Alberto Matano distrutto dalle critiche, l’augurio di un personaggio speciale per il suo matrimonio scatena le polemiche: “Proprio lui! Non doveva farlo”

Advertisement

Il matrimonio di Alberto Matano e Riccardo Mannino è stato un argomento di gossip che ha tenuto banco per settimane, prima delle celebrazioni delle nozze officiate da Mara Venier, cara amica della coppia. Dopo i primi pettegolezzi relativi al lieto evento, mentre si avvicinava l’ora “X”, ossia il giorno delle nozze che si sono celebrate lo scorso 11 giugno, la notizia è diventata ufficiale, come documentato dalle dichiarazioni del conduttore di Rai 1, che ha concesso una lunga intervista al Corriere della Sera prima del giorno fatidico.

Un evento a cui hanno partecipato tanti invitati famosi che hanno condiviso i primi scatti e video della coppia di novelli sposi. Si è poi registrato il racconto di Mara Venier che ha svelato un annedoto personale ammettendo: “Quando ho detto la fatidica frase ‘Vuoi tu Alberto Matano prendere come tuo …’ mi si è strozzata la voce, non riuscivo più ad andare avanti. L’idea di essere lì a sposare i miei due amici era troppo commovente. Poi lentamente ce l’ho fatta e sono riuscita ad andare avanti. Sì, è stato un matrimonio d’amore puro”.

Alberto Matano, esplode la polemica dopo il matrimonio con Riccardo Mannino

Dopo la loro unione civile sono arrivate le prime foto di coppia, condivise da Alberto Matano che ha allegato la didascalia “L’amore” alla foto che condiviso sul suo profilo Instagram insieme al marito, mentre nella seconda foto pubblicata sui social il conduttore appare insieme a Riccardo Mannino ed a Mara Venier, ancora calata nel ruolo di officiante.

Advertisement

Ma le nozze di Matano hanno fatto esplodere degli strascichi polemici, per via di un augurio fatto da un uomo della chiesa, che ha scatenato qualche voce di protesta sul web. Don Marco Pozza ha voluto rivolgere un pensiero al conduttore de La Vita in Diretta inviandogli un messaggio pubblico nel quale si legge: “Voglio mandare un grande abbraccio e una preghiera per il mio amico Alberto Matano nel giorno della loro unione civile”.

Matano Nozze

Leggi anche: Selvaggia Lucarelli distrugge Fedez dopo la pubblicazione degli audio con la psicologa: “Dovrebbe smetterla di mascherare il suo esibizionismo con…”

Un augurio che ha creato scombuglio in rete sollevando critiche alquanto mordaci, di fatto il commento di Don Marco Pozza ha innescato una scia di contestazioni, il cui exploit si è raggiunto sulle colonne del Messainlatino.it: è infatti apparso un articolo dal contenuto alquanto caustico che ha portato ad intavolare una polemica nel mondo della Chiesa. Nell’articolo si prende una dura posizione che contesta la nuova rotta che Papa Francesco ha voluto dare: “Possibile che buona parte degli amici di Papa Francesco siano pro gay o gay?”.  Dopo questa sfilettata è stato rivolto un appello al pontefice invitandolo a dare delle spiegazioni in merito all’apertura del suo pontificato nei confronti del mondo omosessuale.

Advertisement

Leggi anche: Isola dei Famosi. Lory Del Santo fa dietrofront e perdona Vladimir Luxuria che s’infuria: “Non ho bisogno dell’assoluzione, questo è quello che penso di te”

CONDIVIDI ☞