Fedez si scaglia come una furia contro Matteo Salvini: “Diceva che Stefano Cucchi era un drogato, oggi sul caso Luca Morisi ha cambiato idea”

Advertisement

Una nuova querelle è recentemente sorta tra Fedez e Matteo Salvini, il rapper ha usato ancora una volta i canali social per esprimere la sua contestazione nei confronti del leader della Lega, dopo il polverone suscitato dal caso Luca Morisi. In più di una storia pubblicata dal rapper su Instagram, il cantante ha messo sotto attacco il politico, dopo l’affaire che ha visto il diretto coinvolgimento del guru della comunicazione dell’ex vicepremier indagato dalla procura di Verona, per cessione di stupefacenti.

Il rapper milanese ha esordito via social contro il leader della Lega dichiarando con ironia: “Questa è la storia di un eroe contemporaneo, un uomo che ha sacrificato la vita per contrastare la piaga sociale delle droghe. Nella sua infervorata perorazione Fedez ha spezzatamente commentato su Salvini: “Andava in giro a citofonare a casa della gente chiedendo se spacciasse”.

Fedez attacca Salvini 2

Fedez attacca Matteo Salvini sul caso Luca Morisi

Advertisement

Leggi anche: “Che grande flop Ilary Blasi”: Fabrizio Corona attacca la conduttrice di Star in the Star per gli ascolti deludenti e dimostra che tra loro scorre ancora della ruggine

Con tono a metà tra il sarcastico e la condanna, il rapper ha proseguito la sua arringa contro il leader della Lega, con il quale alle vecchie ruggini si sono recentemente aggiunti dei nuovi motivi di dissidi. “[…] Commentava la sentenza sulla morte di Stefano Cucchi dicendo che la droga fa male. Oggi scopre di avere al suo fianco un drogato, che magicamente non diventa un drogato, ma un amico da aiutare a rialzarsi” – con queste parole Fedez ha alzato il tiro della sua filippica.

Leggi anche: “Dovresti vergognarti! Sei poco virile”: Fedez si presenta ad un evento con i tacchi alti per sostenere la moda genderless, ma viene travolto dalle critiche

Per concludere il suo intervento social contro Matteo Salvini, il rapper ha pubblicato una serie di emoji a tema circense, per dare velatamente all’esponente politico del pagliaccio, per poi confermarlo apertamente esclamando: “Prestategli un naso rosso”.

Advertisement
CONDIVIDI ☞