Orietta Berti, il devastante cancro maligno, la tragica confessione: “Dolore atroce, ma la legge dello spettacolo…”

Advertisement

Orietta Berti sta vivendo una rinnovata giovinezza artistica: i suoi impegni professionali la vedono attualmente impegnata su diversi fronti, e le sue collaborazioni spesso coinvolgono un target giovane con cui l’usignolo di Cavriago ha dimostrato di trovarsi a proprio agio. In occasione di un traguardo importate, le sue 79 primavere (è nata il primo giugno del 1943), la vulcanica cantante ha concesso una lunga intervista al Corriere della Sera nella quale ha evocato non solo le fasi centrali della sua carriera, ma ha anche dato testimonianza della sua apertura verso i giovani, sostenendo che il futuro della musica è in mano delle nuove generazioni.

Non sono mancati riferimenti al suo privato, con la rivelazione di un retroscena amaro delle sue vicende familiari: la prematura morte di una nipote a soli 17 anni a causa di un tumore al pancreas. Mettendosi al nudo con il quotidiano di via Solferino, ‘Oriettona’ ha affrontato un tema che spesso preoccupa i protagonisti del mondo dello spettacolo: il tempo che passa. A tal proposito, l’usignolo di Cavriago parlando della sua età ha detto: “Non mi ha mai impensierito, dico sempre che se l’affronti con lo spirito giusto te ne rendi conto quando ti controllano il documento al check-in aeroporto. Mi sono sempre confrontata così con lo scorrere del tempo”.

Leggi anche: Orietta Berti sconvolge tutti, il retroscena privato mai confessato: “Trattata in modo orribile…”

Le rivelazioni di Orietta Berti

Advertisement

La cantante, che ha sempre mostrato al pubblico il suo lato più effervescente senza rinunciare alla schiettezza ha poi ammesso che ha dovuto affrontare nel corso della sua vita delle parentesi poco piacevoli. “Quando perdi i genitori o qualcuno di caro, come una nipote acquisita di 17 anni che si chiamava Orietta a causa di un tumore al pancreas, l’animo diventa grigio. Ma se vai in scena o sei in una tournée devi mostrarti solare, purtroppo è la legge dello spettacolo”.

Gli ultimi impegni di Orietta Berti l’hanno vista affrontare un viaggio in Spagna con Mara Maionchi e Sandra Milo che è diventato il racconto del docu-film “Quelle brave ragazze” prodotto da Sky. Ma l’eclettica e dinamica artista emiliana ha continuato nel corso di questa stagione ad essere una presenza fissa a Che tempo che fa, che le ha permesso di rinnovare il sodalizio con Fabio Fazio dopo gli anni gloriosi della sua presenza a Quelli che il calcio come inviata ed ospite speciale.

Le rivelazioni di Orietta Berti

La cantante ha confermato di essere particolarmente vicina alle generazioni più giovani e nell’esprimere il suo personale parere sul futuro della musica ha affermato candidamente: “Credo di essere amica un po’ con tutti ma è difficile avere rapporti di persona, è più semplice averli telefonicamente.

Advertisement

Spesso vedo Manuelito-Hell Raton, oppure Achille Lauro perché ci veste lo stesso stilista Nicolò Cerioni”. Proseguendo poi il discorso sui giovani protagonisti della scena musicale contemporanea ha rivelato: “I Maneskin sono sempre molto affettuosi nei miei confronti e poi c’è Fedez che mi manda i messaggini. Mi trovo molto bene con Rovazzi, con il quale vorrei finalmente fare una canzone”.

Leggi anche: Orietta Berti lascia tutti senza parole, l’annuncio sulla sua salute preoccupa i fan: “Dolori tremendi”

Come ha festeggiato le sue 79 primavere

Orietta Berti ha fatto poi sapere che verrà omaggiata insieme a Luciano Ligabue di un riconoscimento che l’inorgoglisce molto:  il 2 giugno a Reggio Emilia in Prefettura le verrà conferito il riconoscimento di Commendatore della Repubblica.

Advertisement

Orietta Berti lacrime

Per quanto riguarda i festeggiamenti per il suo 79esimo compleanno, la cantante sulle colonne del Corriere della Sera ha rivelato di aver già festeggiato in una discoteca di Desenzano del Garda insieme a Madame Sisì, con cui condivide il giorno del compleanno, un’occasione anche per celebrare tre decenni di attività dei suoi locali. La Berti ha festeggiato in discoteca dando vita ad uno speciale live dove ha proposto anche la sua ultima canzone dal titolo “Luna piena”.

Leggi anche: Orietta Berti senza tabù, la scottante confessione a Mara Maionchi, stentano tutti a crederci: “Lo confesso, ho fatto s**so…”

CONDIVIDI ☞