La criminologa Roberta Bruzzone condanna il GF Vip: “Quello che è accaduto è sconcertante, bisogna subito chiudere”

Advertisement

Non usa il fioretto e le maniere dolci Roberta Bruzzone, psicologa e criminologa, per denunciare il Grande Fratello Vip.

Definisce sconcertante il caso di Alba D’Eusanio, ma non solo quello, e invita i vertici di Mediaset a mettere la parola fine ad un programma che definisce diseducativo sotto ogni punto di vista.

Leggi anche: Alda D’Eusanio la spara grossa sul compagno di Laura Pausini: “La riempie di botte”

Advertisement

Roberta Bruzzone, che il pubblico conosce per le sue presenze proprio in tv, l’ultima della quali a Ballando con le Stelle, è una psicologa forense e criminologa.

Divenne famosa per l’incarico di consulente della difesa nel processo del delitto di Avetrana, e partecipò al collegio che esaminò i fatti di un altro gravissimo episodio di cronaca: i fatti di Erba e e la posizione di Olindo e Rosa .

Da esperta quindi delle dinamiche psicologiche interviene sul  reality di Mediaset con parole di fuoco.

Roberta Bruzzone denuncia il GF Vip

Advertisement

La criminologa Roberta Bruzzone spiega perché il GF Vip non dovrebbe andare in onda

Faccio fatica a pensare che l’editore non sia consapevole di cosa stia accadendo in quel determinato programma che così facendo scatena dinamiche pericolose”, dice la dottoressa Bruzzone rivolta proprio ai vertici di Mediaset.

Cita esempi e scene nelle quali argomenti delicati come il body shaming, la violenza di genere, sono portati all’occhio del telespettatore senza alcun ritegno.

“Non si possono scindere la linea editoriale dalla persona che partecipa ad un reality”, dice ancora la psicologa, e se un programma è basato sulla polemica e sul comportamento negativo esiste corresponsabilita dell’autore.

Advertisement

Un’accusa molto forte che investe direttamente la figura di Piersilvio Berlusconi.

Tornando al caso di Alba D’Eusanio e alle accuse rivolte al marito di Laura Pausini, la Bruzzone contesta la superficialità con la quale vengono trattati e portati al pubblico argomenti delicatissimi come quello della violenza sulle donne.

Leggi anche: La prime parole a caldo di Alda D’Eusanio dopo la sua espulsione dalla Casa del GF Vip

Di qui la stoccata finale di Roberta Bruzzone, netta e molto dura: “Un programma del genere, in un contesto di grande depressione e crisi come quello che stiamo vivendo, non dovrebbe andare proprio in onda”.

CONDIVIDI ☞