Uomini e Donne. Roberta Di Padua umilia Riccardo Guarnieri e la sua virilità. Tina sprezzante: “Vai da uno specialista, vedi se ti sblocchi!”

Advertisement

Dopo la fine della relazione tra Riccardo Guarnieri ed Ida Platano, con il ritorno a Uomini e Donne del cavaliere, si è assistito al suo avvicinamento a Roberta Di Padua.

Tra i due in passato c’era già stato qualcosa e così riallacciando i rapporti nel corso della seconda fase della conoscenza sono sorti diversi problemi, come documentato dall’ultimo chiarimento avuto in studio.

Il rapporto complicato tra Riccardo Guarnieri e Roberta Di Padua pare sia giunto al giro di boa, dopo le ultime dichiarazioni della dama che nella storia ha ribadito più volte di aver puntato molto, a livello sentimentale.

Advertisement

A quanto parte la coppia avrebbe dei problemi di intimità che hanno creato un certo scalpore il studio, una volta saltati fuori.

Roberta Di Padua mortifica Riccardo Guarnieri

In studio i due protagonisti di Uomini e Donne dopo un nuovo confronto si sono ritrovati ad affrontare un tema caldo, con il cavaliere ancora una volta dubbioso che ha chiesto del tempo per riflettere per capire appieno i suoi sentimenti.

Per tutta risposta Roberta ha deciso di passare all’attacco esternando le sue perplessità:

“Quando mi bacia non sento niente, per me è importante. Se tu sei capace di stare così, io no. Io sono ancora attiva a 38 anni!

Advertisement

Roberta Di Padua mortifica Riccardo Guarnieri

Lui ha fatto marcia indietro perché ha visto che c’era Alessandro. Magari non gli piaccio più come prima, questo ci può stare”.

Ancora una volta in studio a Uomini e Donne è stata messa in dubbio la libido di Riccardo Guarnieri, il quale è stato tacciato di essere troppo freddo.

Advertisement

Un tema che ha creato un’animata discussione in studio in cui si è inserita con la sua solita verve Tina Cipollari che ha consigliato con tono sprezzante:

“Vai da un sessuologo, vedi se ti sblocchi!”.

Già in passato Ida Platano aveva messo sotto accusa la freddezza di Riccardo Guarnieri sostenendo che lui non solo non era affettuoso ma non la desiderava come donna.

Il problema si è quindi riproposto con Roberta Di Padua creando imbarazzato sconcerto nel cavaliere, che si è ritrovato in una posizione scomoda nel programma di Maria De Filippi.

Condividi: