“Addio al Festival di Sanremo 2021” Amadeus pronto a rinunciare alla conduzione

Venti di burrasca si agitano intorno all’edizione del Festival di Sanremo 2021. Tali da portare Amadeus, Direttore artistico e presentatore, a minacciare di lasciare tutto.

La concreta possibilità che Amadeus rimetta il suo mandato alla direzione Rai è trapelata dopo il tweet del Ministro del Turismo e Spettacolo Dario Franceschini.

Leggi anche: Amadeus minaccia su Sanremo: “O si fa come dico io, o niente” e rivela i nuovi retroscena

Addio al Festival di Sanremo 2021?

Addio al Festival di Sanremo 2021?

Ha scritto il Ministro in piena crisi di governo :

“Il Teatro Ariston di #Sanremo è un teatro come tutti gli altri e quindi, come ha chiarito ieri il ministro @robersperanza, il pubblico, pagante, gratuito o di figuranti, potrà tornare solo quando le norme lo consentiranno per tutti i teatri e cinema. Speriamo il prima possibile”.

Una esternazione che, da un lato non fa una piega, ma dall’altra getta acqua sul fuoco sulla speranza di vedere un Teatro Ariston come gli altri anni.

Leggi anche: “Arrivederci a Sanremo 2022”, Amadeus risponde lapidario alla rivolta degli artisti

A dare sostegno alle parole del Ministro Franceschini, e ad affossare ancora di più le speranze di Amadeus, sono poi arrivate le parole del vice capogruppo Pd alla Camera dei Deputati e membro della commissione di vigilanza Rai Michele Bordo.

Il quale ha ribadito come il Festival di Sanremo, nonostante l’importanza che riveste non solo in ambito nazionale, non avrà trattamenti di riguardo rispetto all’intero mondo della cultura e dello spettacolo.

“L’Ariston di Sanremo non gode di trattamenti speciali. Se ci saranno nelle prossime settimane le condizioni sanitarie per riaprire i teatri, le nuove regole varranno per tutti. Si metta l’anima in pace Amadeus”, ha detto senza tanti giri di parole Bordo.

Ecco perche l’ipotesi che Amadeus lasci la conduzione artistica del Festival di Sanremo si fanno sempre più concrete in queste ore.

Il caso Ibrahimovic

Nonostante l’appello, proprio del Sindaco di Sanremo, che ha richiamato l’importanza economica della kermesse canora sulle casse del bilancio comunale, a rendere la strada in salita ad Amadeus sono giunte anche le polemiche sul caso Ibrahimovic.

Leggi anche: Svelati i mega compensi degli ospiti di Sanremo 2021: da Ibrahimovic a Elodie, ecco quanto guadagneranno

Lo spettacolo poco esaltante del giocatore del Milan, in occasione del derby di Coppa Italia con l’Inter, ha fatto levare voci di dissenso sull’ipotesi che Ibra possa essere ospite fisso.

Condividi: