“Sanremo addio per sempre, non ci sarà un Ama ter”, l’annuncio del conduttore spiazza Fiorello e il pubblico del Festival

Advertisement

“Se un giorno la Rai vorrà ancora affidarci il Festival, magari prima dei 70 anni, sarà una grandissima gioia. Ma il terzo di seguito non ci sarà”. Queste le parole di Amadeus, Ama come lo ha chiamato Fiorello in questa strana e delicata versione del Festival di Sanremo.

Dopo lo strepitoso successo del 2020, e una edizione così particolare come quella di quest’anno, Amadeus e Fiorello dicono basta. “Sanremo, ha spiegato il conduttore e direttore artistico nella conferenza stampa prima della serata conclusiva, per me è un evento, parte da un’idea e poi si realizza, non può essere routine”. 

Poi senza indugiare Amadeus ringrazia la Rai, la dirigenza che lo ha voluto al timone per il secondo anno consecutivo.

Advertisement

Amadeus addio a Sanremo

Amadeus dopo Sanremo 2021 volta pagina

Dice ancora Ama: “Mi ha regalato due anni che non dimenticherò mai. Ma non vedo l’ora di tornare ai miei giochi, ai miei quiz, alla mia normalità”. 

Quindi il conduttore sottolinea come i due anni di conduzione e direzione artistica siano stati particolari. Il Festival dello scorso anno, quello delle polemiche e dei colpi di scena, della lite tra Morgan e Bugo, e l’edizione 2021 segnata inevitabilmente dal Covid e da tutto quello che ciò ha comportato.

Amadeus ha potuto contare sempre sull’appoggio e sulla presenza di Fiorello, amico di vecchia data che anche in queste serate è stato in grado di scherzare e giocare sulla forzata assenza di pubblico. “Trovo Sanremo un motivo di gioia, orgoglio, un grande premio, l’apice di una carriera per un conduttore”, ha detto visibilmente commosso Amadeus. “Sono grato alla Rai, a Teresa De Santis, l’anno scorso di avermi affidato Sanremo, a Stefano Coletta che mi ha richiamato.

Advertisement

Una proposta per due anni di seguito è un motivo di grande orgoglio. Ringrazio l’ad Fabrizio Salini”, ha concluso il presentatore.

Amadeus può così vantare la conduzione del  Festival di Sanremo per due anni consecutivi, cosa che è capitata solo ai Big della televisione italiana. Da Pippo Baudo a Carlo Conti, da Gianni Morandi a Claudio Baglioni. Ora nel palmares c’è anche lui, Ama!

Potrebbe inoltre interessarvi leggere: 

Condividi: