Augusto De Megni, ricordate il vincitore del Grande Fratello? Dopo dieci anni è irriconoscibile

Advertisement

Augusto De Megni, uno dei vincitori del Grande Fratello, quando il reality apriva le porte della Casa di Cinecittà ai Nip, durante la sua avventura televisiva ha attirato grande interesse per via di un dramma personale che ha vissuto quando era un ragazzino. La sua partecipazione al reality di Canale 5 nel 2006 ha riportato l’attenzione su un fatto di cronaca che ha sconvolto l’Italia anni fa, e che lo ha coinvolto in prima persona. Infatti il nome di Augusto De Megni ha risuonato in passato per un brutto capitolo di cronaca: nel 1991 quando era poco più che un ragazzino è stato rapito.

Un episodio che si inserisce un periodo storico tragico per il nostro Paese durante il quale il gruppo criminale dell’Anonima sarda si è reso autore per diversi decenni, a partire dagli anni Sessanta, non solo di rapimenti ma anche di altri atti intimidatori e delinquenziali. All’epoca il rapimento dell’ex gieffino, figlio del finanziere Dino De Megni, ha rinnovato il clima di terrore e le preoccupazioni visto che la sua prigionia si è protratta per mesi.

Un sequestro non solo lungo ma anche pretenzioso: i rapitori richiesero ai familiari del ragazzino un riscatto di 20 miliardi di lire. Dopo quattro mesi di detenzione in condizioni disumane, il ragazzino è stato alla fine liberato, i Nocs riuscirono a stanare il covo dei rapitori, e gli esecutori del suo sequestro sono stati arrestati.

Augusto De Megni dopo il Grande Fratello è irriconoscibile

Advertisement

Una volta entrato nella Casa di Cinecittà, da cui è uscito per ultimo in quanto vincitore dell’edizione del Grande Fratello del 2006, il suo passato è tornato a galla ma come un ricordo spaventoso di un ragazzino che il tempo ha aiutato a gettarsi alle spalle senza troppe ripercussioni. Dopo il trionfo al reality per Augusto De Megni si sono schiuse le porte dello spettacolo, ed infatti per lungo tempo è stato un volto noto del piccolo schermo, dove ha svolto l’opinionista di programmi sportivi e non solo.

Augusto De Megni dopo il Grande Fratello
Augusto De Megni

Leggi anche: Ricordate Serena Garitta del Grande Fratello 4? Oggi non si vede più. Ecco cosa fa

Dopo la popolarità conquistata con la vittoria del Grande Fratello, l’ex gieffino è stato una presenza costante a Controcampo, Ultimo minuto e Mattino 5. Il suo interesse per il calcio lo ha portato ad essere interpellato spesso come opinionista: nel suo passato figura un trascorso come calciatore che ha mancato di poco il sogno di diventare un professionista. Dopo aver militato in serie D è riuscito a fare un importante salto di categoria in pochi anni passando a giocare in serie B, dove è stato portiere del Genoa solo per un breve periodo, per poi ritornare alla sua vecchia squadra di calcio.

Da tempo Augusto De Megni non fa più parlare di sé, visto che ha deciso di non proseguire la carriera nel mondo dello spettacolo. Oggi per spulciare qualche informazione sull’ex gieffino si deve fare riferimento al suo profilo Instagram anche se non è molto attivo. Dagli scatti condivisi sui social, si nota che gli anni sono passati anche per lui, che a distanza di circa 16 anni dalla sua esperienza nella Casa di Cinecittà è andato incontro ad un evidente cambiamento fisico.

Advertisement

Dopo il clamore della popolarità l’ex gieffino ha preferito tornare ad una vita normale e più riservata avendo a disposizione il montepremi vinto al Grande Fratello, quasi un milione di euro, che ha deciso di non dissipare ma spendere con parsimonia pensando strategicamente al futuro.

Leggi anche: Kerem Bursin, sapete chi è la sua fidanzata? È bellissima e la conoscete tutti

CONDIVIDI ☞