Advertisement

Ballando con le Stelle, cast rivoluzionato: “Il nuovo giudice è un pezzo da novanta di Mediaset”

Advertisement

Ballando con le Stelle, il dance show di Milly Carlucci è pronto per una nuova edizione e pare che si saranno molte sorprese in serbo, tra cui l’intenzione di rivoluzionare il cast e puntare su un nome forte di Mediaset: Teo Mammucari. Milly Carlucci, di recente, non si è negata a riflettori esprimendosi anche sul caso D’Urso. “Barbara è una grandissima professionista. Le faccio un in bocca al lupo grandissimo in modo che la sua carriera, ovunque lei sceglierà di andare, continui con lo stesso strepitoso successo che ha avuto sinora”.

Tuttavia, sembra che questo non basterà per farla entrare nel cast a differenza dell’ex giudice di Tu sì que vales Teo Mammucari. Secondo quanto riportato da TvBlog, negli scorsi giorni ci sarebbero state alcune trattative avviate tra il popolare conduttore romano ed il gruppo che lavora con Milly Carlucci alla trasmissione del sabato sera di Rai1.

Rivoluzione nel cast di Ballando con le Stelle: il nuovo giudice

“In base alle indiscrezioni in nostro possesso, sarebbe in corso una trattativa che, in caso di esito fortunato, porterebbe Teo Mammucari a Ballando con le Stelle non come concorrente bensì con altro ruolo, probabilmente all’interno della giuria la cui composizione ufficialmente non è stata ancora confermata” – questa l’indiscrezione sul conduttore Mediaste, resta da capire chi sarà il giudice sacrificato forse Selvaggia Lucarelli.

Teo Mammucari

Ad avvalorare l’ipotesi ci sarebbe anche il fatto che lo stesso Mammucari ha da tempo detto addio a Tu si sue vales (al suo posto arriverà infatti Luciana Littizzetto) e le polemiche post addio a Le Iene che lui aveva raccontato. Settimane fa Teo aveva spiegato il motivo del suo addio a Le Iene: “Davide (Parenti ndr) ha litigato con tutti i conduttori che esistono”.

Leggi anche: Paolo Meneguzzi la frecciatina velenosa contro J-Ax: “Sei il segretario di Fedez”

“Non lo dico io ma i giornali. Io però non ho litigato con lui. Il contratto per l’edizione di quest’anno non lo avevo in realtà ancora firmato, per cui colsi l’occasione e quella mancanza di entusiasmo che sentii per andare a parlargli. È chiaro che sentirselo dire così non piace a nessuno. Però era giusto lasciare a chi in quel momento aveva più entusiasmo di me che sta facendo molto bene. Auguro loro di provare tutte le emozioni che Le Iene hanno dato a me”.

Leggi anche: Uomini e Donne, l’ex di Gemma Galgani si sposa: l’annuncio spiazza il web

CONDIVIDI ☞