Caso Denise Pipitone. Il fratello di Anna Corona querela Storie Italiane per diffamazione: il programma di Eleonora Daniele sotto accusa

Advertisement

L’attenzione mediatica verso il caso Denise Pipitone è sempre molto alta: da quando la questura ha riaperto il fascicolo che ha indirizzato le indagini verso la famiglia allargata e dopo l’iscrizione del nome di Anna Corona nel registro degli indagati, la donna continua ad essere menzionata.

Leggi anche: I legali di Massimo Bossetti denunciano per depistaggio i magistrati di Bergamo dopo la decisione di negare l’analisi dei reperti del DNA

I sospetti sul coinvolgimento dell’ex moglie di Piero Pulizzi, padre biologico di Denise, nella sua scomparsa si sono tramutati quasi in certezze. A Storie Italiane, trasmissione condotta da Eleonora Daniele, si è tornato a parlare del caso Denise Pipitone, e la trattazione di alcuni argomenti ha spinto Marcello Corona, fratello di Anna Corona a querelare il programma.

Advertisement

Caso Denise Pipitone- la querela del fratello di Anna Corona

Caso Denise Pipitone: la querela del fratello di Anna Corona

Secondo quanto riferito dai media, il 49enne avrebbe querelato per diffamazione a mezzo stampa Storie Italiane, perché il suo nome sarebbe stato fatto in riferimento ad una vicenda in cui si è detto estraneo. Il fratello di Anna Corona ha voluto ribadire il suo non coinvolgimento nella scomparsa di Denise.

L’uomo si sarebbe rivolto ai carabinieri di Mazara del Vallo per presentare una querela contro Storie Italiane e diffida alla Rai, sostenendo che gli sarebbero stati attribuiti fatti “determinati non veritieri, diffamanti e lesivi”. Per questa ragione Marcello Corona ribadendo di non essere implicato nella vicenda, ha avanzato la richiesta di “non divulgare i propri dati personali identificativi e di non diffondere fatti non veritieri”, asserendo che avrebbe provveduto alla rettifica di notizie false.

Le indagini si concentrano attorno alla famiglia Corona

Le indagini sul caso Denise Pipitone si sono strette attorno alla famiglia Corona- Pulizzi. Jessica Pulizzi dopo le accuse e l’assoluzione nell’ambito del processo sul rapimento di Denise, è tornata al centro delle investigazioni. Anche nei suoi confronti sono emerse incongruenze relative a testimonianze ed intercettazioni. Si fa riferimento ad esempio alla telefonata dell’ex fidanzato Gaspare Ghaleb, che avrebbe saputo da lei della scomparsa di Denise, ad un orario diverso da quello indicato. Mentre, il suo ex Fabrizio ha riferito i suoi dubbi sul coinvolgimento della Pulizzi riferendo la frase sospetta “L’hai ammazzata quella?”.

Advertisement

Leggi anche: Massimo Giletti sotto scorta dopo le minacce: “Vivo il pericolo ogni giorno”, rivela il conduttore di Non è l’Arena

La riapertura delle indagini ha rivelato poi delle contraddizioni su Anna Corona, tra cui la falsificazione della sua firma sul registro dell’albergo in cui lavorava proprio il giorno della scomparsa di Denise.

CONDIVIDI ☞