Detto Fatto sospeso per un tutorial troppo provocante. Dopo la bufera mediatica la Rai valuta la chiusura del programma

Advertisement

Bianca Guaccero al timone del programma pomeridiano di Rai2 è finita nella bufera con Detto Fatto sospeso in attesa di indagini.

Ma si vocifera che il programma potrebbe chiudere i battenti, infatti l’azienda sta valutando la possibilità di cancellare la trasmissione.

L’affaire che ruota attorno a Detto Fatto sospeso, si deve ad un tutorial che ha provocato discussioni ed indignazione. Si tratta del tutorial su come fare la spesa in modo sensuale.

Advertisement

Un contenuto che ha fatto scalpore sin dalla sua messa in onda lo scorso mercoledì 25 novembre.

I dirigenti Rai hanno deciso quindi di sospendere per giovedì 26 novembre Detto Fatto.

Ma si prevedono ulteriori misure punitive nei confronti della trasmissione pomeridiana di Rai2, si ipotizza infatti la sua cancellazione dal palinsesto.

Il video del tutorial della spesa provocante ha fatto scalpore, diventando in breve tempo virale sui social e finendo addirittura come argomento di discussione parlamentare.

Advertisement

Infatti alcuni esponenti di diversi partiti politici ma anche alcuni ministri hanno espresso la loro indignazione in riferimento a questo contenuto.

Detto Fatto sospeso per il tutorial della spesa

Detto Fatto sospeso per il tutorial della spesa sexy

Il polverone sollevato dal tutorial proposto dal format condotto da Bianca Guaccero ha portato alla misura presa nei confronti del programma, con Detto Fatto sospeso, in attesa di completare l’istruttoria da parte dell’azienda.

Advertisement

Queste le dichiarazioni dell’amministratore delegato della Rai Fabrizio Salini sull’affaire Detto Fatto sospeso:

“Episodio gravissimo che nulla ha a che vedere con lo spirito del Servizio Pubblico e con la linea editoriale di questa Rai.

Ovviamente ho avviato un’istruttoria per accertare responsabilità e stiamo facendo valutazioni sul futuro di questo programma”.

Dopo la sospensione di Detto Fatto, Bianca Guaccero non ha rilasciato alcuna dichiarazione preferendo intraprendere la via del silenzio.

Neanche Emily Angelillo, la pole dancer e coreografa, protagonista del tutorial sotto accusa non si è espressa.

Le dichiarazioni del direttore di rete

Invece il direttore di Rai 2, Ludovico Di Meo ha reso noto che sulla vicenda si continuerà ad indagare per accertare le responsabilità, sottolineando che il contenuto mandato in onda è contrario allo spirito della rete.

Il format infatti è stato ammonito perché è andato contro alla sua mission di intrattenere con leggerezza e divertire senza offendere la sensibilità di chi lo guarda.

Ma allo stesso tempo Di Meo ha ribadito la buona fede del tutorial che voleva solo ironizzare e non offendere.

Questa nuova edizione di Detto Fatto non è nata sotto una buona stella, dopo lo share deludente, arriva anche questa bufera mediatica che potrebbe portare i dirigenti a decidere di chiudere la trasmissione condotta da Bianca Guaccero, dopo aver ricevuto il testimone da Caterina Balivo.

Condividi: