“Ma chi vi veste, siete inguardabili”: Elena Morali con velo islamico e Luigi Favoloso con look catarifrangente bersagliati dalle critiche dopo il red carpet a Venezia

Advertisement

Elena Morali e Luigi Favoloso sono stati tempestati da una pioggia di critiche dopo il loro arrivo a Venezia: le scelte fatte da entrambi per quanto riguarda il look sfoggiato in laguna hanno animato le discussioni social. Sul red carpet, la coppia si ha voluto attrarre l’attenzione su di sé puntando su due look controversi: lui ha sfoggiato una sorta di camicia fluo e lei invece ha messo in mostra le gambe indossando un body coperto da effetti vedo-non vedo nella parte bassa.

Ma dopo aver percorso il tappeto rosso, Elena Morali ha indossato la hijab, il velo islamico, con l’intenzione di trasmettere un messaggio di libertà, mentre il suo cavaliere si è svestito del capo catarifrangente per sfoggiare il papillon. Un siparietto che ha sollevato critiche: molti utenti si sono fiondati a commentare l’apparizione dei due a Venezia.

Elena Morali e Luigi Favoloso con il loro abbigliamento sul red carpet a Venezia accendono le discussioni

Elena Morali con il velo islamico Venezia

Advertisement

Qualcuno ha commentato positivamente il gesto della Morali, pur sostenendo di non dover spettacolarizzare la situazione delicata in corso in Afghanistan, dove le donne hanno perso i diritti che avevano conquistato prima della presa del potere degli estremisti. I più critici però si sono soffermati sul lato estetico passando all’attacco incrociato di Elena Morali e di Luigi Favoloso commentando: “Mamma mia, che grezzi” – “Ma chi vi veste? Inguardabili” – “A sinistra una nullità, a destra pure”.

Leggi anche: “A Venezia cani e porci”: piovono critiche su Federica Panicucci e Marco Bacini sul red carpet di Venezia, ma la replica dell’imprenditore è esemplare

Favoloso ha risposto agli attacchi social replicando: “La libertà di scegliere finisce nel momento in cui si insultano gli altri gratuitamente e senza argomentare”. Ma si è conquistato anche una lunga serie di reazioni ironiche da parte di non pochi internauti, che hanno messo nel mirino la sua bizzarra casacca, ricercando delle associazioni alquanto divertenti con il giubbotto catarifrangente degli automobilisti, qualcuno ha menzionato la divisa dei guardialinee di serie A ma anche la tenuta da ausiliario del traffico.

Leggi anche: Simona Ventura conquista Venezia con il suo look: il nuovo taglio di capelli sfoggiato sul red carpet dalla conduttrice è spettacolare

Advertisement

Favoloso su Instagram dopo aver respinto critiche, e risposto ai commenti degli internauti più accaniti, ha spiegato che in coppia con la sua compagna è sbarcato in laguna come ospite di un suo caro amico, che lo ha invitato ad andare a vedere un film in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, un produttore di cui non ha svelato l’identità.

CONDIVIDI ☞