Ficarra e Picone l’addio a Striscia la Notizia dopo 17 anni di conduzione

Advertisement

Ficarra e Picone, addio ai due presentatori che dopo 15 anni non siederanno più dietro al bancone. I due comici siciliani, di 49 anni, sono stati veterani del TG satirico, a loro il pubblico è tanto affezionato.

Purtroppo però è arrivato il momento del saluto definitivo, quello finale che porta a conclusione un percorso ricco e divertente. Hanno tenuto compagnia per 15 anni agli italiani a cena e dopo cena, ma adesso è arrivato il momento di dire basta.

La loro grande avventura è iniziata per gioco, era promettente ed infatti è durata tantissimi anni. Quest’ultima edizione è stata tra le più particolari di sempre a causa di ciò che è accaduto a Valentino Picone (ha avuto il covid).

Advertisement

Il conduttore è stato sostituito per qualche puntata dai collaboratori del tg. Il pubblico ha subito lamentato le differenze di conduzione rispetto a prima. Il tg condotto dal duo è tutt’altra cosa.

Ficarra e Picone non svelano quali sono i loro progetti ma hanno in mente qualcosa di interessante

Ficarra e Picone sono stati e sono tutt’ora due punti fermi anche per Antonio Ricci che si è completamente affidato a loro e alle capacità dimostrate in anni. I due hanno altri progetti per il futuro, ed ecco perché hanno deciso di congedarsi.

Sono stati proprio loro ad annunciarlo in prima serata tramite una notizia secca quasi al termine della puntata di lunedì vicini ai titoli di coda. Sono bastate pochissime parole per spiegare il perchè di una decisione sofferta.

Ficarra e Picone l'addio a Striscia la Notizia
Striscia la Notizia con Ficarra e Picone

Nel breve discorso il duo comico ha dichiarato che è arrivato il momento di dire addio al pubblico così come ai collaboratori anche se è difficilissimo. Ne hanno approfittato per salutare Mediaset e Antonio Ricci e ringraziarli per averli fatti sentire a casa propria, per aver dato loro piena libertà durante la conduzione. Due comici come loro non possono avere schemi da rispettare ed infatti è grazie alla spontaneità che hanno mandato avanti, che il pubblico è riuscito ad amarli come Ezio Greggio e Iacchetti.

Advertisement

Il messaggio di Mediaset e di Berlusconi condiviso dal pubblico

Mediaset al termine della puntata, rifacendosi al discorso dei conduttori, ha deciso di non rimanere in silenzio, quindi ha risposto con dei ringraziamenti sulla pagina ufficiale.

Hanno salutato e ringraziato Ficarra e Picone dopo tanti anni di successo regalati a Striscia la Notizia. Se hanno scelto di fermarsi non c’è molto da dire o da fare per convincerli del contrario, è giusto che prendano le loro strade anche se sostituirli sarà impegnativo.

Non si può non fare loro che un grande in bocca al lupo per i progetti futuri. Il messaggio di Pier Silvio Berlusconi invece rispecchia il pensiero del pubblico ovvero che nonostante si è felici per le ambizioni ed i progetti a venire non si può sperare altro che vederli tornare dietro il bancone. Mediaset rimarrà a casa loro, quindi le porte rimarranno sempre aperte.

CONDIVIDI ☞