Flavio Briatore chiede allo Stato un risarcimento milionario: “Li pretendo”, ecco la somma e perché

Advertisement

Flavio Briatore é stato assolto in terzo grado per alcuni reati fiscali, per cui se, da un lato, l’imprenditore può dormire sonni tranquilli, dall’altro, la vicenda giudiziaria ha comportato uno strascico non proprio piacevole. Tuttavia, l’ex marito di Elisabetta Gregoraci ha deciso di non arrendersi, arrivando a chiedere allo Stato 12 milioni di euro. Per comprendere come ciò sia possibile, é necessario addentrarsi nella vicenda legale di cui é stato protagonista Briatore.

Quest’ultimo é stato assolto ma, prima ancora dell’emanazione della sentenza, é stato venduto all’asta il suo yacht Force Blue, un gioiello del mare di ben 62 metri di lunghezza. L’imbarcazione, confiscata a Flavio Briatore nel 2010, é stata venduta all’asta dopo undici anni dal sequestro per un prezzo, a detta dell’imprenditore e dei suoi legali, troppo esiguo. 

Non a caso, il Force Blue, che varrebbe venti milioni, stando ad una stima effettuata dal tribunale di Genova, é stato venduto per soli 7 milioni di euro. Come si legge su Il Fatto QuotidianoFlavio Briatore é intenzionato a chiedere il risarcimento di 12milioni di euro, come differenza tra il reale valore di mercato dello yacht e il prezzo a cui l’imbarcazione é stata venduta all’asta, comunque regolarmente incassato da Briatore; ma c’é un altro aspetto da considerare. 

Flavio Briatore: il suo yacht ”Force Blue” é stato svenduto? Ora gli spetterebbe un lauto risarcimento

Advertisement

Flavio Briatore, che é stato condannato in primo e in secondo grado per una vicenda di evasione connessa all’IVA, ha subito un altro ”torto”; essendo stato assolto in terzo grado, invece di procedere alla vendita dello yacht prima dell’emanazione della sentenza, si sarebbe dovuto attendere quest’ultima. In poche parole, non si sarebbe dovuto vendere all’asta il   Force Blue prima della pronuncia della Cassazione. 

Briatore chiede allo Stato 12 milioni

Briatore, accusato di non aver pagato le accise sul carburante dello yacht, é stato poi assolto, per cui é stata anche revocata la confisca dell’imbarcazione, purtroppo già venduta. A proposito della confisca, va precisato che tale provvedimento é stato annullato dalla Cassazione che ha chiesto, altresì, al Giudice d’Appello di motivarlo meglio. 

yacht Force Blue

Advertisement

Secondo recenti indiscrezioni, Flavio Briatore sarebbe determinato nel non gettare la spugna, iniziando, se necessario, anche una causa civile per il risarcimento dei danni,  qualora la sua richiesta, relativa ai 12 milioni di euro, non dovesse essere accolta. Non resta che attendere i prossimi sviluppi della situazione. 

Leggi anche: Lulù Selassiè pazza d’amore per il cantante super famoso: “Stanno insieme”. La principessa chiarisce tutto

CONDIVIDI ☞