GF Vip. Giulia Salemi tormentata dai sensi di colpa: “Mi vergogno molto di quello che ho fatto” e la confessione sconvolge Dayane Mello

Advertisement

Giulia Salemi da quando è entrata al Grande Fratello Vip è sempre molto vicina a Dayane Mello, che conosce da prima del suo ingresso al reality.

Un’altra vecchia conoscenza dell’influencer italo-persiana è Tommaso Zorzi, con il quale ha avuto delle incomprensioni, oggi risolte.

I due infatti in passato si sono attaccati a suon di frecciatine social, con Tommaso protagonista di critiche indirizzate a Giulia.

Advertisement

In particolare Zorzi la avrebbe accusata di aver cambiato atteggiamento nei suoi confronti dopo la sua precedente esperienza al GF Vip.

Invece la conoscenza di Dayane Mello è legata ad un particolare alquanto chiacchierato: il look sfoggiato in coppia sul red carpet del Festival di Venezia 2016.

In quella occasione Giula Salemi e la modella brasiliana hanno scandalizzato sfoggiando degli abiti dagli spacchi inguinali che mostravano tutto o quasi.

Tra le due vippone quindi la conoscenza passata le ha spinte a fare coalizione e così spesso si lasciano andare a delle confidenze.

Advertisement

Come nel caso dello sfogo di pentimento di Giulia Salemi raccolto proprio da Dayane Mello, e che riguarda la combattuta separazione dei genitori dell’influencer.

Giulia Salemi racconta la tormentata separazione dei genitori

Giulia Salemi racconta la tormentata separazione dei genitori

Raccontando quella che ha paragonato alla “guerra dei Roses”, Giulia Salemi ha rivelato di avere dei rimorsi, sostenendo di aver fatto delle cose brutte che non si fanno.

Advertisement

A tal proposito con grande tormento ha ammesso: “Ho testimoniato contro i miei genitori in Tribunale”.

Una confessione che ha lasciato sbigottita la Mello che ha poi ascoltato le motivazioni della Salemi.

L’influencer ha così confessato amaramente di aver testimoniato contro tutti e due i suoi genitori quando erano alle prese con il divorzio.

Un periodo che ha definito come molto “angosciante”, per poi raccontare a Dayane Mello altri aneddoti dolorosi.

Sempre ricordando la separazione dei genitori, avvenuta quando lei aveva 16 anni, Giulia Salemi ha ammesso:

“È una delle cose più forti che sia successa nella mia vita, sicuramente mi ha segnato”.

Nel corso della conversazione con la modella brasiliana, la Salemi ha evidenziato i suoi sensi di colpa ed il suo pentimento, ribadendo che se potesse tornare indietro, farebbe qualcosa in più, per cercare di tenere unita la sua famiglia.

Giulia Salemi oggi rammaricata per le sue scelte del passato, ha svelato che quando i suoi genitori si sono lasciati lei ne è stata felice: “Mi vergogno anche a dirlo”, aggiungendo che percepiva i suoi genitori quasi come dei nemici.

Condividi: