Gianna Nannini madre per la prima volta a 54 anni: la cantante parla del dramma dopo la gravidanza: “Ma era l’età giusta”

In una recente intervista Gianna Nannini, 65 anni, rocker di fama mondiale, ha detto : “La Bibbia parla di madri a 70 anni…Se Rod Stewart fa un figlio a 65 nessuno dice nulla. Invece con me si parla di questo e non della mia musica”.

Si, perché anche la scelta di Gianna Nannini è di quelle che continuano a far discutere. Ormai dieci anni fa l’autrice di “Sei nell’anima” è diventata mamma di Penelope, sollevando un mare di polemiche. Sia per l’età, sia per il percorso intrapreso dalla cantante e dalla compagna Carla.

Gianna Nannini infatti è diventata madre dopo un lungo percorso e una serie di cure che ne hanno permesso la fecondazione. Facendo, come è sempre stato nel suo stile, molto scalpore.

Ma Gianna Nannini è tipo da non spaventarsi facilmente e oggi vive serenamente a Londra insieme a Penelope e alla compagna.

Leggi anche:  Domenica In. Gianna Nannini si difende dopo le polemiche sull’ultimo video: ”Chiedo scusa, mi spiace sia stato travisato”

Gianna Nannini e la maternità

Leggi anche: Gianna Nannini travolta dalle polemiche ”Vergogna! Nel suo video poliziotti come maiali”

Gianna Nannini si confessa a cuore aperto

In diverse occasioni Gianna ha parlato della sua discussa maternità. “L’ho fatta all’età giusta in modo che non abbia vissuto 20-30 anni di tournée come ho fatto io, quindi è tutto più umano per lei adesso”, ha detto l’artista senese. Carattere indomito, ribelle, Gianna ha sempre vissuto facendo scelte controcorrente. E, come è nel suo stile, ne rivendica la responsabilità pretendendo rispetto.

“All’improvviso tutti si sono dimenticati della libertà e del diritto che ha ciascuno di noi di fare quello che vuole, quando e con chi vuole”, ha affermato in una recente intervista la cantante.

E anche sulla scelta di trasferirsi a Londra Gianna Nannini non rinuncia a spiegarne le motivazioni. “Me ne vado in Inghilterra, dove sono rispettata nei miei diritti umani di mamma”, ha detto. “Faccio l’unione civile con Carla e la stepchild adoption, perché adesso è questo l’unico vero nucleo familiare di cui posso fidarmi” .

Insomma, gli anni passano, Penelope ha 10 anni, e mamma Gianna è sempre la stessa!

Condividi: