Solo le persone intelligenti sono in grado di dare la risposta corretta al seguente problema matematico

Advertisement

Sei intelligente? Questo problema matematico ti darà la risposta. Devi solo svolgere l’equazione qui proposta: 60 + 60 x 0 + 1 = ?

Questo genere di prove logico-matematiche chiamano in causa tutte le potenzialità delle proprie capacità cognitive.

Infatti per giungere alla risoluzione è necessario usare la propria intelligenza, ma la sfida più dura è quella di dare la risposta il prima possibile.

Advertisement

Ricorda che è salutare stimolare il cervello ritagliandoti un momento di svago divertente e rilassante accantonando per qualche minuto i compiti quotidiani e mettendoti alla prova con questo genere di enigmi, test e quiz.

Non solo si migliora la memoria e si aumenta la concentrazione, ma l’allenamento mentale costante può anche ritardare l’insorgenza di un’eventuale malattia degenerativa della memoria.

risolvi test matematico

Le semplici equazioni sono generalmente considerate un gioco da ragazzi, ma solo se si organizza lo svolgimento in modo adeguato, seguendo un ordine specifico.

Advertisement

Infatti se non si fa appello alle regole di matematica si rischia di non venirne a capo.

Il seguente problema matematico, apparentemente semplice, può essere risolto a tempo record se si tiene conto del preciso ordine da dare alle operazioni.

Pronto a risolvere l’equazione? Non imbrogliare scorrendo verso il basso alla ricerca della soluzione.

Advertisement

Hai dato la tua risposta al problema matematico? Quanto tempo ci hai messo per rispondere?

La soluzione del problema matematico

Ecco come risolvere l’equazione 60 + 60 x 0 + 1 =

In primo luogo, si deve iniziare con il risolvere la moltiplicazione. 60 x 0, che è uguale a 0.

Poi si deve proseguire con il resto dell’equazione sommando 60 a 0 a 1.

E quindi la soluzione di questo problema matematico è: 61.

risposta test matematico

Allora sei stato veloce a risolvere l’equazione? Se la risposta è affermativa, ben fatto!

Prova anche a cimentarti con:

Condividi: