Advertisement

Laura Pausini non si perde la finale dei Miami Open e va fuori di testa per Sinner: “Che esempio!” (FOTO)

Advertisement

Capita ogni tanto di imbattersi in storie che ispirano e motivano, e proprio di questo vogliamo parlarvi oggi. Indovinate un po’? C’entra una cantante famosissima!

Laura Pausini alla finale di Miami tifa per Sinner

In mezzo al suo giro di concerti negli USA, Laura Pausini ha fatto una pausa per un evento davvero speciale: la finale del Miami Open. Perché era così importante? Perché c’era un nostro connazionale, Jannik Sinner, che ha fatto volare alto i colori dell’Italia.

Laura Pausini, che non si tira indietro dal mostrare il suo supporto per i talenti italiani, era lì tra il pubblico. E non solo ha assistito alla partita, ma ha anche immortalato il momento con selfie che ha poi postato su Instagram. Immaginate la scena: il sole della Florida, il campo da tennis e due celebrità italiane, ognuna campione nel proprio campo.

Laura Pausini non si perde la finale dei Miami Open e va fuori di testa per Sinner: "Che esempio!" (FOTO)

Pausini, chiaramente una grande fan di Sinner, non ha esitato a esprimere la sua ammirazione. Con parole piene di orgoglio, ha scritto:

“Il nostro campione Jannik Sinner ancora una volta ha portato l’Italia a vincere, grazie al suo talento, al suo allenamento, la sua forza di volontà e il suo carattere”.

Non è da tutti fare una dedica così sentita, vero?

E ha aggiunto, rivolgendosi a Jannik con un tono quasi materno e sicuramente ammirato:

“Sei un grande orgoglio per tutti noi e un esempio per tutti i giovani è stato bellissimo starti accanto in questo giorno così importante! Ed è solo il primo di tanti appuntamenti che ci aspettano insieme, farò il possibile per seguirti! Grazie”.

È chiaro che per Laura, Jannik non è solo un atleta da applaudire ma un vero modello per la gioventù.

Laura Pausini non si perde la finale dei Miami Open e va fuori di testa per Sinner: "Che esempio!" (FOTO)

Nelle sue storie di Instagram, Pausini ha continuato a lodare l’etica e l’impegno di Sinner, motivando non solo i suoi follower ma chiunque abbia sogni grandi. Ha detto:

“Il nostro Jannik è un esempio vero per tutti i nostri giovani che sognano di fare le cose fatte alla grande: bisogna impegnarsi, studiare e diventare campioni non è una cosa semplice. Ma è straordinario, è un esempio che ammiro tantissimo”.

Questo scambio di stima e supporto tra celebrità è un bel vedere. Spesso le notizie sono piene di rivalità e competizione, ma qui abbiamo un altro tipo di storia: una di comunità e sostegno reciproco. Jannik Sinner rappresenta un pezzo dell’Italia che riesce e vince, e avere Laura Pausini lì a fare il tifo è la ciliegina sulla torta di una giornata memorabile.

CONDIVIDI ☞