Niccolò Centioni lancia un appello a Pomeriggio Cinque: “Dopo i Cesaroni nessuna chiamata”

Advertisement

Niccolò Centioni lancia un appello durante la diretta pomeridiana di Pomeriggio Cinque. L’ex attore dei I Cesaroni torna all’interno del programma di Barbara D’Urso spiega come sta andando ora la sua vita lavorativa e spiegando quanto sogni di tornare a recitare nel piccolo schermo.

L’attore che per diversi anni ha interpretato Rudi all’interno della fiction “I Cesaroni”, dopo aver terminato con il suo personaggio, non è riuscito a trovare più nessun altro lavoro all’interno del piccolo schermo e del cinema.

Una delusione che l’ha spinto a intraprendere completamente una nuova strada, decidendo di andare per diversi anni a Londra e scegliendo di studiare l’inglese. Lontano dall’Italia però, Niccolò non è riuscito a sfondare nel mondo del piccolo schermo, svolgendo lavori comuni come lo chef e il lavapiatti.

Niccolò Centioni lancia un appello a Pomeriggio Cinque: “Dopo i Cesaroni nessuna chiamata”

Advertisement

Nella puntata di oggi di Pomeriggio Cinque infatti, Niccolò Centioni spiega a Barbara D’Urso di essere tornato in Italia sperando di poter trovare lavoro come attore. Il suo sogno nel cassetto infatti, sarebbe quello di diventare registra oppure doppiatore.

Così davanti a Barbara D’urso e agli altri opinionisti, lancia un vero e proprio messaggio sperando di poter trovare lavoro e di essere chiamato da qualche produttore. Lo stesso si lascia così andare a delle affermazioni importanti tra i complimenti di Biagio D’Anelli e degli altri opinionisti.

Niccolò Centioni

Niccolò Centioni afferma che: “Ho intrapreso quest’avventura e sono andato da mio fratello a Londra che fa l’architetto lì ormai da anni. Lo stesso Claudio Amendola mi aveva consigliato questo. […] So anche doppiare anche se questo non lo sa nessuno Barbara. Io ho un sogno, entrare nel mondo del doppiaggio”.

Advertisement

Così l’ex attore che ha interpretato Rudi per diversi anni all’interno de “I Cesaroni” ha lanciato un appello importante, sperando di riuscire a rientrare nel mondo dello spettacolo come attore, doppiatore oppure iniziare la sua carriera come regista.

CONDIVIDI ☞