Omicron 5, individuato un nuovo sintomo: “Colpisce stranamente di notte”. Ecco di cosa si tratta

Advertisement

Le ultime varianti del Covid hanno fatto scoprire dei sintomi diversi, nel caso di Omicron 5 gli esperti hanno individuato una nuova manifestazione, di cui ha parlato l’immunologo Luke O’Neill. Le ultime mutazioni del virus hanno modificato il quadro dei sintomi, i quali hanno finito per assumere le caratteristiche tipiche di un’influenza. Nel caso di Omicron come segni clinici si sono incriminati: forte raffreddore, mal di gola e congestione nasale.

Dopo tale variante si sono diffuse altre variabili di Sars-CoV-2, classificate nella stessa famiglia di questa mutazione, rintracciando però delle manifestazioni tipiche per ognuna di esse. Nel caso di Omicron 5 (BA.5) è stato individuato un nuovo sintomo, come ha reso noto l’immunologo Luke O’Neill, docente di biochimica al Trinity College di Dublino. L’esperto invitato come ospite ad un programma di una nota radio irlandese, NewsTalk, ha parlato dei contagi da Covid soffermandosi sui sintomi: “Un sintomo extra di BA.5 che ho visto stamattina è la sudorazione notturna. Non è strano?”.

Omicron 5 il nuovo sintomo individuato dall’immunologo Luke O’Neill

Nel corso della sua partecipazione a NewsTalk, l’immunologo ha spiegato come si presenta il nuovo volto del Covid dichiarando: “La malattia è leggermente diversa perché il virus è cambiato. C’è una certa immunità – ovviamente con i linfociti T e così via – e quel mix tra sistema immunitario” più attrezzato “e virus diverso potrebbe dare origine a una malattia leggermente differente, stranamente i sudori notturni sono una caratteristica. Ma cosa molto importante, se sei vaccinato e hai fatto il booster, il Covid non progredisce in malattia grave: è questo il messaggio da continuare a ricordare alle persone”.

Advertisement

Omicron 5 ha un nuovo sintomo

Le dichiarazioni di Luke O’Neill hanno riecheggiato dapprima sulla stampa locale per poi farsi largo sulla scena internazionale, che ha così condiviso le parole dell’esperto sul quadro sintomatologico di Omicron 5, segnalando una nuova e particolare manifestazione che colpisce di notte: un’abbondante sudorazione, che fa sospettare il contagio da Covid.

Leggi anche: Stop bonus 200 euro, ma più soldi in busta paga per sei mesi: di quanto aumentano gli stipendi e chi ne ha diritto

CONDIVIDI ☞