“Fermatelo! È una furia scatenata”: il padre dei fratelli Bianchi furioso aggredisce la troupe de La Vita in diretta: il cameraman finisce in ospedale

Advertisement

Dopo le intercettazioni della conversazione telefonica tra la madre e Gabriele Bianchi, la troupe de La Vita in diretta si è recata ad Artena per riuscire ad intervistare la donna per dei chiarimenti, subendo la reazione furiosa del padre dei fratelli Bianchi.

“L’hanno messo in prima pagina manco fosse la regina” – queste le parole intercettate, pronunciate dalla signora Antonietta Di Tullio, mamma dei due fratelli Bianchi in carcere per l’omicidio di Willy Monteiro Duarte. La troupe della trasmissione Rai, condotta da Alberto Matano, voleva intervistare la donna per avere da lei delle precisazioni su quelle parole. La loro presenza nei pressi dell’abitazione di famigli ha provocato il disappunto del marito, il padre dei fratelli Bianchi che si è scagliato contro il cameraman de La vita in diretta.

Il padre dei fratelli Bianchi aggredisce il cameraman de La Vita in diretta

La troupe del programma pomeridiano di Rai 1 si era recata nei pressi dell’abitazione della famiglia Bianchi ad Artena per cercare la signora Antonietta e poterla intervistare, ma si è imbattuta in suo marito, o meglio nella sua rabbia. La giornalista Ilenia Petracalvina dopo aver chiesto delucidazioni sulle esternazioni fatte dalla madre dei Bianchi, si è trovata a sventare un’aggressione.

Advertisement

Il padre dei fratelli Bianchi aggredisce il cameraman de La Vita in diretta

Leggi anche: “L’hanno messo in prima pagina manco fosse morta la regina”: la madre dei fratelli Bianchi, in carcere per l’omicidio di Willy, intercettata al telefono

Tutto è avvenuto in una manciata di secondi, mentre la giornalista ed il suo cameraman si trovavano fuori dai cancelli della villa della famiglia Bianchi quando la tensione è improvvisamente schizzata alle stelle. La signora Antonietta ha richiamato l’attenzione del marito che è insorto contro il cameraman e la giornalista lanciandogli contro insulti, dopo essersi affacciato dalla finestra.

In seguito il padre dei fratelli Bianchi ha raggiunto la troupe televisiva iniziando a prendere a pugni e calci il cameraman, mentre si è sentiva una voce nel sottofondo, quella di uno zio dei fratelli Bianchi che gridava: “Scagliategli contro i cani”. Un’aggressione che ha procurato diverse lesioni all’operatore finito all’ospedale di Frosinone con tre giorni di prognosi.

Advertisement
CONDIVIDI ☞