Selvaggia Lucarelli smaschera Chiara Ferragni: “Parla di illegalità, ma ruba negli hotel” e pubblica le prove

Advertisement

Selvaggia Lucarelli ha spostato il suo mirino da cecchino passando da Fedez a Chiara Ferragni, rimanendo comunque in casa, per criticare con tono piccato l’influencer dopo un suo video TIk Tok, nel quale rivela di essersi impossessata dell’accappatoio dell’hotel dove ha soggiornato. Un gesto che è stato aspramente redarguito dalla giornalista, che ha contestato all’imprenditrice digitale la sua recente denuncia sul degrado e la criminalità crescente che ha colpito la capitale meneghina, facendo un appello al sindaco di Milano.

La firma del Domani si è scagliata contro l’influencer con tono severo commentando sui social: “Qualcuno spieghi a Chiara Ferragni, colei che denuncia situazioni di illegalità a Milano, che portarsi a casa la biancheria dagli hotel non è una ca**atina con cui fare contenuti su Tik Tok, è un reato“. Un ammonimento con cui la giornalista ha replicato al video del suo bersaglio, che sprezzante aveva ammesso di aver rubato la biancheria di un hotel, e nel giustificarsi aveva sottolineato che si trattava di una cosa “normale” in quanto un’abitudine comune.

Selvaggia Lucarelli non perdona Chiara Ferragni e l’affossa con una dura invettiva

L’intenzione dell’influencer di condividere un qualcosa di leggero attraverso un video nel quale ha svelato di aver fatto una bravata, ha finito per sollevare delle critiche severe da parte della giornalista ed opinionista che ha replicato con tono mordace. Scagliandosi contro la moglie di Fedez l’ha accusata di non essere un bel modello di virtù, visto che si limita a predicare bene senza invece comportarsi adeguatamente. La Lucarelli ha messo sotto accusa Chiara Ferragni ribadendo che ha commesso un reato, e che quindi il suo video è stato un grosso errore.

Advertisement

Selvaggia Lucarelli contro Chiara Ferragni

Leggi anche: Francesco Totti, salta fuori tutto, l’indiscrezione coglie Ilary Blasi di sorpresa: “Vive proprio lì, con lei”

“Quello che per l’ospite può sembrare un divertimento, un gesto innocente, una stupidaggine, in realtà, per legge è un reato” – questa la dura denuncia della giornalista, che ha argomentato il suo attacco contro la regina delle influencer, per poi rimproverare la schiera di internauti che le hanno lasciato un like. La “bravata” dell’imprenditrice digitale è stata una sorta di autoaccusa di un vero e proprio reato come ha sottolineato Selvaggia Lucarelli nella sua arringa, dove ha puntualizzato che appropriarsi indebitamente di un oggetto che appartiene ad altri è un reato per cui si rischiano dai 3 ai 6 anni di reclusione ed una multa da 154 a 516 euro.

Leggi anche: Concita De Gregorio nella bufera, brutta gaffe della giornalista: “Offesa gravissima…”

Advertisement
CONDIVIDI ☞