Selvaggia Lucarelli si sfoga sui social contro i milanesi: ”Li affogo”

“Se risento dire che certe cose si vedono solo al Sud, li affogo”. Selvaggia Lucarelli si sfoga sui social contro i milanesi dopo le scene mandate in onda dai telegiornali riguardo i Navigli.

Quello che è accaduto giovedì a Milano, all’ora classica dell’aperitivo, sta lasciando strascichi di polemiche molto roventi. E la Lucarelli da opinionista schietta e senza peli sulla lingua non le manda certo a dire.

A pandemia non ancora conclusa, ed a pochi giorni dall’inizio della Fase 2 che, lo ripetiamo, è una fase forse più delicata della precedente, le scene sui Navigli non promettono nulla di buono.

Sui social si è scatenata una vera e propria guerra, anche perchè Milano e la Lombardia sono state le aree nella quali il Covid ha lasciato i segni più pesanti.

E Lucarelli non ha gettato acqua sul fuoco, al contrario.

https://www.instagram.com/p/B_5zfe5IIlW/?igshid=15e37w7p8eoum

Così Selvaggia Lucarelli si sfoga sui social contro i milanesi

“Dopo due mesi di lockdown, gli abitanti del Meridione stanno infatti rispettando con rigore e serietà le norme imposte dal Governo, se risento un milanese dire: “certe cose succedono solo al Sud» lo affogo.”

I commenti molto espliciti della blogger e giornalista laziale hanno dato il là ad altri nei quali l’indignazione e la rabbia la fanno da padroni.

Selvaggia Lucarelli si sfoga sui social
Selvaggia Lucarelli

“Essere ai Navigli ieri è come aver dato un calcio in culo a medici, infermieri e a quelli che hanno dato l’anima per due mesi.

È come aver affogato le speranze a chi ha perso il lavoro e magari non sa come fare per sostenere la famiglia Io vi ci affogherei in quegli spritz!!”

Sull’episodio è intervenuto in maniera molto decisa anche il Sindaco di Milano, Sala, che ha minacciato una seconda chiusura qualora gli episodi dovessero ripetersi.

Potrebbe inoltre interessarvi leggere: 

Condividi: