Il calvario di Serena Grandi: “Ho perso un seno. Ho vissuto 3 anni di inferno”, l’attrice denuncia i medici per malasanità

Advertisement

Serena Grandi, icona del cinema erotico italiano, da tempo lotta contro il cancro al seno e non perde occasione per lanciare appelli sulla prevenzione, ma anche per denunciare il suo personale caso di malasanità. Il suo incubo ha avuto inizio più di tre anni fa quando l’attrice, che ha conquistato il successo con la pellicola “Miranda” di Tinto Brass, ha scoperto di avere un carcinoma sotto il seno sinistro.

Leggi anche: “Stefania Orlando presto mamma”: la conduttrice e il marito Simone Gianlorenzi sono pronti a diventare genitori

Ma prima di quest’amara scoperta, la Grandi si era sottoposta ad un intervento di lipofilling durante il quale i medici non si sono accorti della presenza del cancro: durante l’intervento non hanno rilevato la presenza di un nodulo grande quanto una pallina da ping pong. L’attrice emiliana parlando di questa negligenza medica lo fa con rabbia e precisa che se il medico l’avesse sottoposta ad una mammografia prima dell’intervento, il carcinoma sotto il seno sinistro sarebbe stato diagnosticato per tempo.

Advertisement

Serena Grandi Ho perso un seno

La lotta di Serena Grandi contro il cancro

Nel suo sfogo raccolto dal settimanale Nuovo, l’attrice ha fatto sentire tutta la sua amarezza per il calvario che si è ritrovata ad affrontare per un grave caso di malasanità: “Se mi avessero detto che c’era un problema sarei corsa subito in ospedale. Avrei evitato l’intervento di chirurgia estetica al seno o forse l’avrei fatto in un secondo momento. La mia lotta contro il cancro era ben più importante”. Ricostruendo quello che ha vissuto, Serena Grandi ha raccontato nella sua intervista esclusiva per Nuovo, di aver convissuto con il cancro da febbraio a novembre 2017, senza sapere della sua esistenza.

La scoperta del rumore è avvenuta per caso, mentre portava uno dei suoi cagnolini in borsa quando ha provato un dolore sospetto. Dopo la sua esperienza, l’attrice si è fatta portavoce di un messaggio di sensibilizzazione verso la prevenzione: “State molto attente e diffidate di chi si spaccia per grande medico in tv. Fanno gli interventi a favore di telecamera per appagare il loro ego e non per il bene dei pazienti”. La lotta di Serena Grandi contro il tumore continua, e dovrà sottoporsi ad un ennesimo intervento per asportare il seno sinistro.

Leggi anche: Il primo amore di Romina Power non è Al Bano e non lo ha mai dimenticato: l’artista svela un segreto del suo passato

Advertisement

Nel momento più buio della sua vita l’attrice ha trovato il sostegno del figlio Edoardo Ercole ed anche di Corinne Clery, le due ex nemiche hanno rafforzato la loro amicizia nell’ultimo periodo. Dopo la sua esperienza di malasanità, la Grandi ha deciso di intervenire legalmente contro i medici che l’hanno operata senza accorgersi della sua condizione di salute. Ma l’attrice ha anche in cantiere un nuovo progetto di lavoro: presto uscirà il suo ultimo libro dal titolo “Serena a tutti i costi”, una sorta di raccolta epistolare di lettere alle persone più care, con cui evoca le tappe della sua carriera ed i momenti centrali della sua vita.

Condividi: