Advertisement

Soleil Sorge non convince: il suo esordio in Rai non del tutto riuscito

Advertisement

Soleil Sorge ha fatto il suo debutto come conduttrice in Rai, ma non è stata una partenza brillante. Nella trasmissione Felicità, l’influencer non ha avuto un ruolo da protagonista, ma è apparsa solo per pochi minuti, chiacchierando con alcuni ospiti. Le sue domande, brevi e preparate in anticipo, sono state fatte a raffica, nello stesso stile con cui parlava al Grande Fratello Vip quando veniva chiamata in causa da Alfonso Signorini.

È la sua prima esperienza in una trasmissione televisiva di Stato, quindi non si può pretendere che sia all’altezza di Milly Carlucci. Tuttavia, ci sono alcuni requisiti fondamentali per diventare un volto della tv generalista. Oltre a conoscere bene l’italiano e ad essere spigliati, è essenziale creare empatia con il pubblico e non apparire troppo “costruiti” o “perfetti”. Grandi conduttori come Amadeus, Conti, Marcuzzi, Scotti, Andrea Delogu e Milly Carlucci sanno come porsi davanti alla telecamera con familiarità, come se stessero parlando affettuosamente a un conoscente o a un amico.

Soleil Sorge delude: il suo esordio in Rai non convince

Soleil Sorge ha dimostrato di essere preparata, ma deve ancora lavorare sulla sua spontaneità ed empatia: parlare a raffica in un italiano corretto, guardare in camera e sorridere a comando non sono sufficienti se non si riesce a creare un’atmosfera di familiarità con il pubblico. Per questo motivo, il debutto di Soleil non è stato un successo e necessita di miglioramenti, ma l’ex gieffina ed ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha ancora tempo per crescere e perfezionare le sue abilità.

Soleil, Rai

Leggi anche: Jennifer Lopez si mostra al naturale senza trucco: “Questa sono io a 54 anni, che ne dite?”

Il programma Felicità ha avuto ascolti bassi, ma va in onda nel mezzogiorno dei sabati agostani, un orario non particolarmente favorevole. Nonostante ciò, rispetto al 3,3% di share della prima puntata e al 3,5% della seconda, c’è sicuramente margine di miglioramento.

Leggi anche: Aurora Ramazzotti travolta dalle critiche: “Una foto scandalosa per una mamma, come l’ha fatta”

CONDIVIDI ☞