Sonia Bruganelli crolla, il dolore senza fine per la figlia, parole da brividi: “Un grosso problema, non riesco a tollerarlo”, fan sconvolti

Advertisement

Sonia Bruganelli, grintosa moglie di Paolo Bonolis, ha mostrato il suo lato più tenero, parlando della malattia di sua figlia. L’imprenditrice ed ex opinionista del Grande Fratello Vip, in occasione di un’intervista durante una puntata di Oggi é un altro giorno, trasmissione condotta da Serena Bortone, ha svelato alcuni retroscena familiari. La Bruganelli ha rivelato di essere stata invitata da Caterina Balivo come ospite a Vieni da me.

L’imprenditrice non ha accettato l’invito e, dopo poco, ha visto in TV, accanto alla Balivo, Laura Freddi, ex storica di Bonolis, per cui ha dedotto di essere stata invitata per parlare di suo marito, come ha fatto poi la Freddi. ”Successe dopo il programma di Caterina Balivo che mi chiamò per andare ospite e non ci andai, ma andò lei”, ha rivelato, affermando: ”Finirono per parlare di Bonolis, quindi mi sono detta: ‘Ecco perché mi voleva, non potendo parlare con me di Bonolis ne ha parlato attraverso di lei”’.

Dopo tale curioso aneddoto, Sonia Bruganelli ha iniziato a parlare di un momento drammatico legato alla malattia di sua figlia. Nel corso di un’intervista a Verissimo, l’imprenditrice ha dichiarato: ”Quel giorno é cambiata la mia vita. L’ultimo mese di gravidanza é stato allucinante e non ho foto di Silvia appena nata perché avevo paura in qualche modo di affezionarmi. Le ho fatto le prime foto a quattro mesi. Determinante, per affrontare la malattia di sua figlia, é stato l’apporto di Paolo Bonolis, come ha dichiarato lei stessa.

Sonia Bruganelli sulla malattia di sua figlia: ”La rabbia la sto superando grazie a lei”

Advertisement

Sonia Bruganelli ha rivelato alla Bortone, tra le lacrime: ”Ha avuto un enorme problema cardiaco e l’operazione ha causato dei danni motori. All’ottavo mese di gravidanza mi sono ritrovata a sapere che mia figlia doveva essere operata al cuore”. In pratica, si sarebbe trattato di una svista dei dottori, difficile da mandar giù.

Sonia Bruganelli suo dramma

”Non mi sentivo una mamma emotivamente all’altezza di quella situazione così difficile, sono stata molto criticata per questo, ma Paolo mi ha dato una forza enorme…”, ha confessato l’ex opinionista, senza nascondersi dietro un dito, ma ammettendo le sue fragilità dinanzi al problema. Anche sua figlia ha avuto un ruolo determinante nella sua ripresa: ”La rabbia la sto superando grazie a lei. Quando faccio i miei post, lei si butta dentro le foto. Io vorrei tutelarla, mentre lei ci vuole essere. Io non la voglio escludere, ma cerco di fare in modo che possa tollerarlo io. Io non ce la faccio a darla in pasto a tutti”.

”Io sono inca…tissima per come sono accadute le cose, per come cambiano le dinamiche anche con gli altri figli. Sensi di colpa su sensi di colpa, alla fine loro capiscono, ma il problema rimane, ha concluso Sonia Bruganelli, non nascondendo di aver attraversato periodi davvero difficili. ”Dopo l’operazione, ha avuto un’ipossia cerebrale che le ha comportato dei danni motori…”, ha rivelato la Bruganelli, sottolineando: ”Aveva solo un danno cardiaco che era stato sistemato con l’operazione. Purtroppo l’intervento era talmente complicato che ha avuto un infarto e danni neurologici, per fortuna non cognitivi”

Advertisement

Sonia si é stretta intorno alla sua famiglia per accettare il problema di sua figlia e trovare la forza per reagire e regalarle un futuro sereno.

Leggi anche: Isola dei Famosi. Guai in vista per 3 naufraghe, l’accusa della produzione è grave: “Hanno rubato…”, scatta la squalifica

CONDIVIDI ☞