“Esco solo con uomini disposti a spendere almeno 100.000 euro al nostro primo appuntamento” e il web si indigna

Advertisement

Amy, una ragazza di 26 anni, si rifiuta di uscire con un uomo, se non è disposto a spendere almeno 100.000 euro al primo appuntamento. Le dichiarazioni fatte dalla travel influencer con una discreta cerchia di seguaci su Instagram hanno fatto esplodere un polverone: molti internauti l’hanno messa sotto accusa accusandola di essere troppo materialista, non sono poi mancate offese colorite ed un giro incandescente di insulti. Trascurando gli attacchi infervorati del web, la travel influencer ha ammesso apertamente di amare l’agiatezza ed il lusso e per questo non si accontenterebbe mai di un appuntamento non all’altezza dei suoi standard.

“Amo la moda, amo viaggiare ed essere in contatto con persone influenti e che la pensano allo stesso modo, il che rafforza solo la mia convinzione. Il mio stile di vita include solo cose di qualità, e perché ciò accada anche ad un uomo, non può essere una persona normale, deve sorprendermi con esperienze eccezionali” – questa la giustificazione con cui la 26enne ha risposto alle polemiche sollevate dal suo commento suonato molto snob.

Le dichiarazioni della travel influencer creano scalpore: “Esco solo con uomini disposti a spendere almeno 100.000 euro al nostro primo appuntamento”

Amy dopo aver ricevuto dure critiche sul web, per le sue dichiarazioni sulle sue uscite con uomini in grado di spendere almeno 100.000 euro al primo appuntamento, ha ribadito di voler seguire la sua filosofia di vita e per questo non è intenzionata a cambiare nulla oppure a lasciarsi condizionare dal giudizio degli altri. A sostegno della sua posizione l’influencer ha tuonato sui social contro chi l’ha duramente attaccata: “La vita è mia e non ho intenzione di viverla diversamente”.

Advertisement

uomini disposti a spendere

Per non rinunciare a lusso ed ogni tipo di comfort continua per questo a frequentare solo degli uomini che condividono con lei la stessa mentalità e quindi che possono permettersi di organizzare degli appuntamenti costosi in location esclusive, e che quindi sono disposti ad offrirle delle notti uniche e delle esperienze indimenticabili.

Ma Amy ha precisato che la sua scelta non è legata al fatto che sia una cacciatrice a cerca di “ricchi polli da spennare”, perché ha ribadito di essere una donna totalmente indipendente dal punto di vista economica, grazie al suo lavoro, e che quindi vuole solo non rinunciare alle sue abitudini. Così l’influencer ha puntualizzato che non ha bisogno che nessuno si prenda cura di lei, dal punto di vista finanziario, ma che ama la bella vita quindi vuole uscire esclusivamente con uomini che possono contare su influenza e potere, in modo da trovare in loro il giusto incoraggiamento per fare meglio e pretendere di più.

Leggi anche: “Ho venduto la mia verginità per un milione”, la scelta di una ragazza e i dettagli dell’incontro con l’acquirente che ha risposto al suo annuncio scandalizzano il web

Advertisement
CONDIVIDI ☞