Advertisement

Stefania Pezzopane dopo l’addio a Simone Coccia: ”Non stavamo più proteggendo il nostro amore…”

Advertisement

Stefania Pezzopane ha fatto alcune rivelazioni in merito alla fine della relazione, durata nove anni, con l’ex spogliarellista Simone Coccia Colaiuta. La Pezzopane é stata Senatrice della Repubblica durante il Governo Letta, nel 2018, ragion per cui i riflettori si sono accesi su di lei, dopo aver iniziato una storia d’amore con Simone, all’epoca, concorrente del Grande Fratello Vip. I due fidanzati hanno difeso strenuamente la loro relazione dalle chiacchiere cattive della gente che ha sottolineato spesso le loro presunte diversità, differenze che i due innamorati non hanno nemmeno preso in considerazione. Tuttavia, la storia tra Simone e Stefania é giunta al e capolinea e quest’ultima ha voluto spiegare i retroscena dell’inaspettata rottura. 

Stefania ed io non stiamo più insieme. Abbiamo maturato questa decisione, perché il grande affetto che abbiamo l’uno per l’altra, il rispetto e l’amicizia speciale non sono sufficienti a proseguire un progetto di vita di coppia…”, é stato il post condiviso, sui social, dalla Pezzopane e da Coccia Colaiuta per annunciare la loro rottura. 

Tuttavia, dal tenore dello scritto, si evince come i due siano rimasti in buoni rapporti, non rinnegando nulla di quanto vissuto. Il loro rapporto si é trasformato nel corso del tempo, per cui non aveva più senso restare assieme. Stefania Pezzopane é andata a fondo delle ragioni che hanno portato alla chiusura con Simone, spiegando: ”Abbiamo condiviso molte cose belle ed importanti, con tanto entusiasmo e curiosità. Non sono mancati momenti difficili, li abbiamo superati ogni volta, con coraggio e con un impegno sovrumano per difendere la nostra storia…”, fin quando tra loro non si é rotto qualcosa. 

Stefania Pezzopane dopo l’annuncio della rottura con Simone Coccia: ”Nell’ultima fase avevamo meno interessi comuni…”

Stefania Pezzopane, nel corso di un’intervista a Domenica In, ha rivelato, a proposito della fine della storia d’amore con l’ex spogliarellista: La storia d’amore che abbiamo vissuto é stata eccezionalmente bella…”. L’ex Senatrice ha ammesso il fatto che, nel corso del tempo, soprattutto nell’ultima fase della relazione, lei e Simone non avevano più tanti interessi in comune. Ciò li ha inevitabilmente allontanati, fino alla rottura. 

Stefania Pezzopane storia Simone Coccia finita

”…ma nell’ultima fase avevamo meno interessi comuni, pur volendoci molto bene e avendo molto rispetto l’uno dell’altro…”, ha spiegato Stefania Pezzopane, aggiungendo: ”Abbiamo convenuto che non stavamo più proteggendo il nostro amore. Abbiamo capito che dovevamo lasciarci con amore, senza farlo consumare. Negli anni ho ricevuto persino minacce di morte, ho fatto denuncia. Il nostro amore é stato molto sofferto, anche se non c’era una ragione”. Dopo l’intervista, Stefania ha lasciato fluire altre emozioni, esternandole attraverso un post, pubblicato sui social, in cui ha scritto: ”Le lacrime di una tigre. Sì, mi sono emozionata oggi nell’intervista con Mara Venier a ‘Domenica In’ […]. Le immagini di tanti momenti felici, i sorrisi, i baci e gli abbracci con Simone, riproposti con garbo sullo schermo davanti a me, ma soprattutto la calma serena di Mara Venier che mi chiedeva le cose, guardandomi negli occhi, mi hanno emozionata…”. 

Le emozioni sono belle come l’amore, vanno vissute fino in fondo…”, ha aggiunto Stefania Pezzopane, rivelando di essere stata contattata da molte persone dopo l’intervista: ”Mi stanno scrivendo in tanti e, soprattutto, in tantissime, per raccontarmi che si sono emozionate anche loro, che hanno pianto…”. L’ex Senatrice, nonostante l’amarezza per la fine della sua storia con Simone, ha lanciato un bel messaggio, scrivendo: ”Si nascondono i ladri, chi uccide, chi spaccia la morte. Non si nasconda più chi ama, chi é felice, chi soffre e si emoziona. Non si celi più chi é basso o troppo alto, chi é troppo magro o al suo contrario. Non ci si nasconde per una lacrima”. 

Leggi anche: Fabrizio Corona in difesa di Giletti: ”Abbiamo collaborato, mica é pubblicare il p*rno di Belen!”

CONDIVIDI ☞