Una donna tradita dovrebbe perdonare un uomo infedele? Le opinioni ed i consigli degli specialisti

Advertisement

L’infedeltà può essere perdonata? Si può perdonare un uomo infedele? Le donne reagiscono in modo diverso di fronte a questo evento che vien vissuto come un trauma.

In alcuni casi il tradimento finisce con la rottura di ogni tipo di legame, in altri casi invece segnala l’inizio di una ricostruzione della coppia.

Gli esperti esprimono pareri diversi su tale tema delicato, indicando anche quale approccio seguire per fare chiarezza, e su come intraprendere serenamente il cammino che porta a perdonare un uomo infedele.

Advertisement

La scoperta che l’uomo che si ama è stato infedele scatena un vero e proprio shock con ripercussioni fisiche ed anche psicologiche.

Razionalmente ma anche emotivamente non è semplice accettare che l’uomo della propria vita ha concesso il suo amore ad un’altra donna, che ha avuto della complicità con una donna diversa.

Dopo la sofferenza iniziale è possibile per una donna tradita perdonare un uomo infedele?

Perdonare un uomo infedele- la terapia di coppia può essere il giusto approccio

Advertisement

 

Perdonare un uomo infedele: la terapia di coppia può essere il giusto approccio

Psicologi ed esperti specializzati in terapia di coppia ritengono che prima di pensare al perdono, sia necessario piuttosto capire prima i motivi dell’infedeltà, che differiscono da persona a persona.

Per questo si possono elencare diversi tipi di infedeltà, dai quali dipende la stessa capacità e volontà di perdonare un uomo infedele.

Advertisement

La psicologa e psicoterapeuta Valérie Grumelin, a tal proposito sostiene che alcuni soggetti quando non sono soddisfatti dal loro partner, sia emotivamente che psicologicamente, sono portati al tradimento.

Lo specialista ha ribadito che questo è un malessere interno della coppia, ma che questa sofferenza si può comprendere e superare grazie al supporto di un terapeuta e così l’infedeltà può essere perdonata.

Nel caso in cui però il partner fedifrago è un seduttore seriale che sente il costante bisogno di tradire, per mancanza di autostima o per ribadire la sua virilità, allora il perdono potrebbe essere più difficile da concedere.

Ma nel caso in cui si avverte la volontà di perdonare allora può essere di grande aiuto sottoporsi ad un follow-up psicologico che consente di dare una seconda possibilità alla coppia.

Il perdono è un processo difficile, che ha dei tempi che differiscono, per questo non è semplice rispondere alla domanda se si dovrebbe perdonare un uomo infedele.

L’essere traditi si vive come una sorta di lutto che va elaborato e che richiede anche franchezza da parte da chi tradisce.

Come sottolinea l’esperta, è essenziale dire la verità in modo che sia possibile un nuovo inizio. Nel tempo, le bugie diventano degli ostacoli nel cammino verso il perdono.

In base al parere della terapeuta, sia a causa del malessere della coppia che della fragilità del singolo, l’infedeltà può rappresentare un test.

Questa prova da superare richiede non solo un lavoro autonomo, ma anche una buona comunicazione ed una terapia di coppia.

Le soluzioni che la coppia può prendere in considerazione

Lo psichiatra Christophe Fauré ha espresso la sua posizione sul tema del perdonare un uomo infedele.

A tal proposito ha detto che in una relazione romantica, se si è pienamente coinvolti e si fanno progetti sul futuro insieme, l’infedeltà decreta una rottura.

Come conseguenza chi viene tradito si ritrova deluso, ferito, si sente spesso in colpa e finisce per rivolgersi molteplici domande senza risposta.

Per l’esperto, la cosa più importante è capire le ragioni del tradimento, ma allo stesso tempo è necessario uscire dalla modalità di “vittima” per prendere il controllo della situazione.

Per questo la comunicazione è fondamentale se si ha intenzione di ricostruire la coppia e recuperare gradualmente un rapporto sereno che facilita l’iter che porta a perdonare un uomo infedele.

Ma, questo può essere possibile solo se la persona tradita come anche quella infedele decidono di dare alla coppia una seconda possibilità, altrimenti il futuro insieme sarà compromesso per sempre.

Christophe Fauré crede anche che prima di prendere qualsiasi decisione, sia necessario prendersi cura di se stessi.

La donna tradita deve concedersi dei momenti di relax e di divertimento da sola o con gli amici, per dare il tempo alle sue ferite di guarire.

Il consiglio dello psichiatra è quello di preservare la privacy sul tradimento, evitando di coinvolgere bambini, familiari ed amici nei problemi di coppia.

L’infedeltà può essere un’opportunità secondo lo specialista sia per ricostruire la coppia sia per riscoprire la libertà, e così aprirsi ad un nuovo amore dopo aver chiuso in modo sano il precedente rapporto.

Condividi: