Cesare Bocci fa fiasco: il programma Viaggio nella grande bellezza chiude in anticipo, cancellate le ultime due puntate

Advertisement

Il format Viaggio nella grande bellezza con Cesare Bocci come voce narrante non ha ottenuto i risultati attesi dalla rete, e così Mediaset ha deciso di interrompere la messa in onda cancellando le ultime due puntate.

Quella del 19 gennaio, che è la quarta puntata del programma, è l’ultima puntata dell’appuntamento culturale con Viaggio nella grande bellezza.

Nel corso dell’ultimo appuntamento in programma, dedicato a Firenze e Milano, Cesare Bocci si soffermerà su un momento storico glorioso: il Rinascimento.

Advertisement

I telespettatori potranno scoprire particolari sorprendenti su Leonardo Da Vinci e visitare virtualmente alcuni luoghi di Firenze di grande interesse come: il Battistero a Piazza della Signoria, il Duomo, il Museo dell’Opera, il Palazzo Vecchio.

La parentesi dedicata a Milano invece porterà alla scoperta di opere come: il Cenacolo, la Biblioteca Ambrosiana, il Castello Sforzesco, il Museo della Scienza e della Tecnica.

Viaggio nella grande bellezza con Cesare Bocci chiude in anticipo per il basso share

Viaggio nella grande bellezza con Cesare Bocci chiude in anticipo per il basso share

Il format di Canale 5 con al timone Cesare Bocci che ha guidato i telespettatori a scoprire delle bellezze segrete del nostro Paese chiude i battenti prima del previsto.

Advertisement

Lo scopo del programma culturale di Mediaset era quello di viaggiare virtualmente, in un momento critico durante i quali i viaggi non sono permessi per la pandemia.

Il programma in onda su Canale 5 dallo scorso 29 dicembre, non ha però raggiunto gli obiettivi che la rete si era prefissata, visto che gli ascolti hanno deluso, per questo il programma condotto da Cesare Bocci è stato cancellato.

Mediaset ha così decretato di non mandare in onda le ultime due puntate registrate, non soddisfatta dallo share che Viaggio nella grande bellezza ha ottenuto.

Advertisement

A quanto pare l’appuntamento culturale ha fallito non riuscendo a raggiungere l’obiettivo in termini di ascolti.

Il format dopo una prima stagione più fortunata nel corso del lockdown, ha poi deluso le aspettative con le ultime puntate che non hanno superato l’8,8% di share.

Un risultato che ha spinto Mediaset a decidere di cancellare le ultime due puntate dedicate alla città di Torino, Assisi ed Orvieto.

Per ora il palinsesto di Canale 5 si sta riorganizzando in vista di nuove trasmissioni, a partire dalla prossima attesissima edizione de L’Isola dei Famosi.

Condividi: