Advertisement

Addio a Silvio Berlusconi, l’attacco della famosa influencer solleva un polverone in rete: “Ora non dite che lui…”

Advertisement

La scomparsa di Silvio Berlusconi ha mobilitato l’opinione pubblica dividendo i pareri di chi dopo la morte del Cavaliere elogia i suoi pregi e chi si è soffermato anche nel momento del cordoglio a rilevare gli aspetti contradittori dell’uomo politico che per decenni ha fatto parlare di sé. Presidente del Milan, leader di Forza Italia, imprenditore del mondo della comunicazione, nella sua lunga vita Silvio Berlusconi ha affrontato tante sfide riscuotendo consensi e dissensi, e tra chi lo ha criticato nel ricordarlo c’è Giorgia Soleri, l’ex fidanzata di Damiano David dei Maneskin.

L’influencer ha condiviso sui social la copertina pubblicata da The Submarine, sulla quale è stata impressa la scritta sul volto di Berlusconi: “L’uomo che ha distrutto il Paese”. Un titolo che ha commentato la Soleri che non ha risparmiato critiche su quanto fatto da Silvio Berlusconi nella sua lunga carriera, così attraverso una serie di story ha cercato appiglio alla sua invettiva riportando un articolo della BBC dove non si è sorvolato sulle questioni scabrose che hanno visto tirare in ballo il nome del Cavaliere ossia scandali sessuali ed accuse di corruzione.

Addio a Silvio Berlusconi, l’attacco di Giorgia Soleri

“Come riportare la notizia nel modo giusto BBC docet!” – questo il commento che la Soleri ha fatto condividendo l’articolo per poi aggiungere: “Parlare di politica è sempre il modo migliore per fare pulizia dei contatti”. Non paga l’influencer ha poi pubblicato il commento di un utente: “Sento già riecheggiare i ‘Ma ha fatto anche cose buone…’” per dare la sua opinione: “Disappointed but not surprised”.

Giorgia Soleri commento morte di Silvio Berlusconi
Giorgia Soleri

Leggi anche: Il messaggio controverso di Piero Pelù sulla morte di Berlusconi: scoppia la polemica sul web

I suoi commenti hanno attirato lamentele ma anche pareri condivisi da parte non solo di utenti non noti, visto che tra le voci fuori dal coro che invece di elogiare quanto costruito da Silvio Berlusconi per tv, calcio, editoria e politica hanno preferito ribadire le sue pagine nere, ma il web ha anche fatto dell’ironia caustica come dimostrato da delle frasi choc quali: “Finalmente l’ora di Silvio Berlusconi” – “È la volta buona che ci togliamo Berlusconi dai cog***i”.

Giorgia Soleri e il commento sulla morte di Silvio Berlusconi

Leggi anche: Silvio Berlusconi è morto: il Cavaliere aveva 86 anni

CONDIVIDI ☞