Adriano Celentano a ruota libera su Mario Draghi: “Non ne vuole più sapere, ma ho deciso di votarlo lo stesso. Ecco perché”

Advertisement

Anche se assente da lungo tempo dal piccolo schermo, dopo i dissapori nati con Mediaset, Adriano Celentano ha sempre fatto sentire la sua voce sui social attraverso il suo profilo L’inesistente, dal quale si affaccia su Instagram e Facebook. Il Molleggiato che non si è mai tirato indietro quando si tratta di esprimere il suo parere personale su spettacolo, attualità e politica ha detto la sua sull’ex premier Mario Draghi, commentando anche le prossime elezioni politiche in programma il 25 settembre 2022.

Il cantautore milanese ha palesemente dichiarato di apprezzare Draghi, e nel dimostragli il suo sostegno gli ha rivolto l’invito a non uscire di scena allontanandosi dal mondo politico. Infatti il Molleggiato ha esortato Mario Draghi, che dopo aver dato le sue dimissioni ha l’onere di concludere le questioni in sospeso che necessitano di essere espletate, a tornare sui propri passi decidendo di tentare una nuova salita verso il Palazzo Chigi.

“Mi sembra d’aver capito che Draghi, nonostante gli appelli giunti da ogni parte del mondo per un suo ritorno al governo, proprio non ne voglia sapere… Ma io lo voto lo stesso” – con questo post Adriano Celentano ha sintetizzato il suo pensiero, affidato alle sue pagine social in cui si firma ‘l’inesistente’.

Adriano Celentano supporta Mario Draghi e lo invita a non allontanarsi dalla scena politica

Advertisement

Ancora una volta il cantautore classe 1938 ha voluto esprimere il suo sostegno all’indirizzo dell’ormai ex premier, dopo avergli rivolto un plauso pubblico condiviso anche dala Mori per via di una posizione netta presa da Draghi in occasione di uno sgarbo nei confronti del presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. Si tratta di un episodio avvenuto nell’aprile 2021 quando Erdogan, presidente della Turchia, ha esiliato Ursula von der Leyen in una postazione lontana dalla sua.

Celentano campo per Draghi

In quella circostanza Celentano e Claudia Mori si sono scagliati contro un gesto maschilista, che è stato condannato anche da Mario Draghi che nel denunciare quella mancanza di rispetto ha commentato: “Le scuse questa volta non bastano più ma intanto fatele a tutte le donne”. Anche la moglie del Molleggiato ha condannato aspramente l’atteggiamento maschilista e discriminatorio nei confronti del presidente della Commissione europea, intervenendo sui social commentare: “Donne che non dimenticheranno questo Volgare affronto internazionale! Donne che non dimenticheranno il franco intervento di Mario Draghi che non ha esitato a condannare un gesto così dispregiativo”.

Leggi anche: Giorgia sbeffeggia la Meloni, l’attacco senza precedenti della cantante: “Anche io sono Giorgia ma…”

Advertisement
CONDIVIDI ☞