“Vergogna! Anche l’affitto di casa”: i nuovi retroscena sulla rottura tra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri indignano il web

Advertisement

La rottura tra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri, continua ad attirare grande attenzione anche perché i contorni della vicenda sembrerebbero non avere nulla da invidiare alla trama delle soap opera più seguite in tv. Dalle ultime indiscrezioni circolate su web e sulle riviste di gossip non solo l’allenatore della Juventus ha tradito l’attrice romana, il motivo per cui le è stato consegnato il tanto discusso tapiro d’oro all’attrice, ma le avrebbe rivolto un altro gesto controverso.

Gli ultimi pettegolezzi sulla ex coppia vip rivelano che Allegri avrebbe addirittura chiesto ad Ambra Angiolini di pagargli l’affitto. Uno scoop rivelato da Chi magazine che ha ricostruito alcuni retroscena sul dopo rottura, parlando di traslochi e delle richieste dell’allenatore della Juventus.

rottura tra Ambra Angiolini Massimiliano Allegri

Advertisement

Leggi anche: “Ormai è guerra aperta”: Ambra Angiolini infuriata intraprende un’azione legale contro Striscia la Notizia dopo la consegna del tapiro d’oro

Massimiliano Allegri chiede ad Ambra Angiolini di pagargli l’affitto

Dopo il clamore suscitato dalla rottura della coppia, che era legata da quattro anni, per un tradimento di lui, è poi emerso che ci sarebbero stati più tradimenti. Adesso ha preso piede la notizia che Massimiliano Allegri avrebbe chiesto alla sua ex di pagargli l’affitto visto che nel corso del lockdown Ambra si era trasferita a Milano con i figli a casa di lui, anche se si mormora che la relazione fosse già in crisi. Le ultime indiscrezioni rivelano dunque che Allegri le avrebbe chiesto di pagare l’affitto e che lei starebbe cercando una nuova sistemazione per evitare un’ulteriore beffa: azioni legali.

Leggi anche: “Tutti contro Isabella Ricci”: la dama di Uomini e Donne butta giù la maschera e finisce nella morsa delle critiche asfaltata da Gianni Sperti

Per quanto riguarda i presunti tradimenti, si vocifera che il mister li abbia consumati tutti a Torino, e che la sua predisposizione alla fuga dai rapporti seri fosse già nota. Infatti l’allenatore della Vecchia Signora nel 1992 si era dato alla fuga due giorni prima dalle nozze con la sua compagna, una certa Erika alle quale non avrebbe dato spiegazioni. In seguito ha troncato la lunga relazione con Claudia Ughi e dopo la separazione l’ha portata in tribunale per modificare l’assegno di mantenimento del figlio Giorgio.

Advertisement
CONDIVIDI ☞