Advertisement

Amici. Aaron in lacrime per ‘colpa’ di Cristiano Malgioglio: “Non mi ha trasmesso nulla”, il severo giudizio del giudice

Advertisement

Il commento tagliente di Critiano Malgioglio dopo l’esibizione di Aaron nel corso della quinta puntata del Serale di Amici ha provocato una reazione forte nel cantante: il giudice del talent di Maria De Filippi come suo consueto non è andato per il sottile nel commentare la performance del cantante ammettendo di non aver apprezzato la sua interpretazione.

Senza giri di parole, Malgioglio ha bocciato l’esibizione del cantante che ha proposto un brano difficile come “La cura” di Franco Battiato, per commentare: “Non mi hai trasmesso nulla. Per cantare questo brano bisogna essere adulti”. Un giudizio che ha scosso particolarmente Aaron che ha affrontato il brano con una tangibile tensione, per poi finire in lacrime dopo aver sentito il parere negativo del paroliere siciliano che non è stato molto gentile.

L’esibizione di Aaron non è piaciuta a Cristiano Malgioglio che ha detto che il cantante con lo ha convinto per l’interpretazione, pur lodando le sue qualità canore: “Io sono molto felice che i coach facciano interpretare brani diversi. Questa canzone però è talmente straordinaria, emotiva e bella, che per me ci vorrebbe una voce da grande interprete. Tu hai una voce e meravigliosa e l’ho sempre detto. Magari tra un paio d’anni sarà ancora più fumosa e strong, però per cantante questo brano bisogna essere adulti…Lui questa spinta non me l’ha data, non mi ha trasmesso nulla. Lui è troppo giovane per parlare d’amore”.

Amici, Aaron in lacrime

Amici Aaron in lacrime mangioglio

Un parere severo che ha fatto scoppiare in lacrime il cantante che poi è stato rincuorato prima da Maria De Filippi e poi dallo stesso giudice, che nel vederlo crollare per via della sua profonda emotività si è alzato dalla sua postazione esclamando: “Posso abbracciarlo? Io mi sento male quando devo dare giudizi”.Il giovane talento di Amici ha poi spiegato le ragioni del suo crollo: “È un imparare ogni volta, mi sono messo in gioco. Era una canzone difficilissima e ci tenevo tanto a cantarla”.

Leggi anche: Natalia Paragoni, in dolce attesa, va al pronto soccorso: dopo la scoperta, gli insulti sul web

Michele Bravi pur non premiando con il voto l’esibizione di Aaron gli ha regalato una preziosa chiave di lettura: “Questo è un pezzo complicatissimo, io credo che la bravura dell’interprete sia prendere quello che tu senti di quella canzone e traghettarlo verso chi ascolta. Io penso che questo tu l’abbia fatto in maniera più che dignitosa, nonostante la tua giovane età. Poi Cristiano ha ragione e anch’io ho avvertito un pochino di sforzo, ma non significa che sia andata male. Non prendere questa cosa come negativa. Arriverà il momento in cui riuscirai a raccontarla con aka giusta interpretazione.

Leggi anche: Uomini e Donne. Alberto e Tiziana lasciano la trasmissione in coppia, emozioni e commozione da parte di tutti in studio

CONDIVIDI ☞