Amici. Anna Pettinelli scredita Luigi, parole orribili contro il cantante: “Si veste da Elvis Presley e canta come…”, fan furiosi

Advertisement

Anna Pettinelli dopo la campagna contro LDA, ha preso di mira Luigi Strangis, il cantante di Amici della squadra di Rudy Zerbi. Nello scambio di guanti di sfide tra maestri di canto, i due insegnanti hanno schierato spesso Albe contro Luigi per mettere in evidenza le qualità dei loro pupilli. In vista della semifinale del talent show di Maria De Filippi, la maestra della squadra “giovane”, come la definisce scherzosamente Zerbi, ha deciso non solo di mettere in difficoltà il cantante della squadra avversaria ma anche di screditarlo rivolgendogli una serie di critiche.

Anna Pettinelli nel tessere le lodi di Albe, che ha etichettato come un “prodotto musicale più pop e modern” ha bacchettato il cantante di Rudy Zerbi elencando tutti gli aspetti che non apprezza del suo stile. Nello spiegare la scelta del suo guanto di sfida, che vede contrapporsi Albe e Luigi, la Pettinelli ha motivato perché ha scelto il brano “Sorry” di Justin Bieber, per poi denigrare senza pietà il cantante di Zerbi.

Amici, Anna Pettinelli scredita Luigi per esaltare Albe

La maestra di canto di Amici, anche se ha ammesso la bravura del giovane talento della squadra avversaria non si è astenuta dall’elencare i suoi difetti, sostenendo che canta in modo datato e così riallacciandosi al passato guanto di sfida ha intrapreso la sua arringa contro il 21enne calabrese: “La canzone che ha fatto Luigi era una preghiera recitata. Alla fine ha vinto lui. Che me ne frega a me? Noi dobbiamo fare la nostra strada”.

Advertisement

Luigi Strangis Anna Pettinelli

Leggi anche: Vittorio Sgarbi fuori controllo, scoppia la rissa con Giampiero Mughini: “Si sono picchiati, una scena orribile”, Maurizio Costanzo impietrito

Dopo questo preambolo, la Pettinelli ha iniziato a sparare a zero su Strangis, per esaltare le doti del suo allievo: “Io voglio che tu suoni il piano con Sorry di Justin Bieber. Luigi fa solo pezzi antichi, tu sei il più moderno dei quattro cantanti. Tu hai un’impostazione modern. Lui è vestito da Elvis Presley anche se è bravo. Sti ca**i, non pensare al punto. L’unica maniera è fare una cosa moderna, perché lui le cose antiche e poderose le fa bene. Le tue canzoni sono le più pop di tutti. La tua strada c’è. Io sono con te Albe, non ti preoccupare, Rudy è uno sbruffone, non lo conosci…se la tira con uno forte che la giuria osanna”.

Advertisement

Sul web è montata la protesta dei fan di Amici che si sono scagliati contro la speaker radiofonica, ricordando la versatilità del cantante calabrese, per poi sottolineare l’atteggiamento di Albe alle sue parole: il suo allievo è apparso poco convinto dell’invettiva contro Luigi. Chi invece ha obiettato contro la Pettinelli con tono non polemico, ha trasformato le sue critiche in qualità per mettere in risalto le doti del cantante di Amici non trovandolo però la copia di nessuno.

Leggi anche: Justin Bieber su tutte le furie, la prestigiosa casa automobilistica italiana gli chiude le porte: “Ecco perché non posso comprare una Ferrari”

CONDIVIDI ☞