Antonino Cannavacciuolo, i suoi panettoni di Natale 2022 scatenano le polemiche: “Costano troppo!”

Advertisement

Antonino Cannavacciuolo, che al momento ha conquistato 7 stelle Michelin, ha deciso di offrire alla sua clientela più affezionata le sue ricette del panettone per un Natale 2022 all’insegna dei sapori gourmet, che però non è per tutti visto i costi che si aggirano sui quaranta ed i sessanta euro, come nel caso dei tre nuovi panettoni nelle varianti: pistacchio, mela annurca e vegano. Lo chef pluristellato ha pensato a delle creazioni gastronomiche d’autore proponendo non solo dei panettoni classici ma anche delle versioni più creative per rispondere alle esigenze di una variegata selezione di clienti.

Come svelato sul sito antoninocannavacciuolo.it, il popolare cuoco campano ha pensato a 8 gusti inediti per soddisfare i gusti di una variegata platea di consumatori buongustai, sempre alla ricerca di sapori nuovi. Nell’elenco dei panettoni trovano posto ricette tradizionali e più creative a prezzi non di certo contenuti e caratterizzati da delle ricette che hanno in comune una lunga lievitazione di 36 ore, a cui si aggiungono altri segreti che lo chef ha accennato, come nel caso dei 5 passaggi d’impastamento, a cui si aggiunge una lavorazione artigianale.

Per quanto riguarda la selezione degli ingredienti Antonino Cannavacciuolo ha scelto prodotti di qualità dall’alto standard di garanzia quali: uova di galline italiane allevate a terra, burro italiano, vaniglia bourbon del Madagascar, lievito madre dalla durata decennale.

Antonino Cannavacciuolo: i suoi panettoni d’autore per il Natale 2022

Advertisement

Chef Cannavacciuolo

Nella lista dei panettoni del cuoco campano diventato un popolare personaggio televisivo trovano posto la versione classica al costo di 39 euro, quello pere e cioccolato da 44 euro, ma anche il panettone al limoncello (49 euro). Per il Natale 2022 è stata proposta la Limited Edition Cioccolato e Caffè in un elegante cofanetto di latta come anche il panettone gianduia. Mentre nella lista dei nuovi panettoni di Cannavacciuolo trovano posto tra le nuove creazioni: il Panettone al Pistacchio (53 euro), il Dolce di Natale Vegano al Cioccolato certificato V-label (41 euro), Melannurca IGP Limited Edition (50 euro).

I panettoni di Natale del popolare chef campano sono stati anche confezionati in modo accattivante puntando su un’elegante scatola creata da un maestro della cartotecnica italiana. Per questo Natale i panettoni di Cannavacciuolo sono proposti anche in delle deliziose Confezioni Regalo come nel caso di Brindisi di Natale, che contiene al suo interno il panettone al limoncello, Blanc de blancs 2017 Extra Brut ed un grembiule da cucina, per un costo finale di 71 euro.

panettone alla Mela Annurca Cannavacciuolo

Advertisement

Leggi anche: Bruno Barbieri, la confessione sulla lite con Cracco: “Dietro le quinte di Masterchef è successo di tutto”

Mentre la confezione regalo O come Natale in Famiglia, con il libro Il Pranzo di Natale, con autografo dello chef è in vendita a 62,50 euro. Ma la firma del pluripremiato chef accompagna anche altre idee regalo quali: set piatti, grembiule, pastaiola, risottiera, lasagnera, Tony Bear (orsetto che rappresenta lo chef).

Leggi anche: Michele Merlo, la madre devastata dal dolore denuncia: “Gesti ignobili sulla sua tomba”

CONDIVIDI ☞