Beppe Grillo mette in affitto la sua Villa a Marina di Bibbona, ma il prezzo richiesto è da capogiro!

Advertisement

Beppe Grillo apre le porte della sua maestosa villa a Marina di Bibbona per metterla in affitto ad un prezzo fuori dalla portata dei comuni mortali: 12.750 euro a settimana. Non è la prima volta che la lussuosa dimora in provincia di Livorno viene messa in affitto, già in passato il garante del Movimento 5 Stelle,  lo aveva fatto, ma nel 2013, l’ex comico aveva deciso di ritirare l’immobile dal mercato.

Leggi anche: “Tutti a casa di Al Bano”: il costo per soggiornare nella tenuta di Cellino San Marco è alla portata di tutti. O quasi

Gli interessati potranno soggiornare nel mese di settembre 2021 nella storica villa Corallina, situata a Marina di Bibbona nella macchia mediterranea. Una residenza che è stata lo scenario non solo di diverse tappe cruciali per la nascita ed il consolidamento politico del Movimento 5 Stelle, ma anche delle vicende private di Grillo. Infatti la residenza di vacanza del garante del Movimento 5 Stelle ha ospitato nel corso degli anni diversi summit, a cui hanno preso parte i nomi di punta del movimento. La villa recentemente è stata la location prescelta per il faccia a faccia tanto discusso tra Beppe Grillo e Giuseppe Conte.

Advertisement

La villa di Beppe Grillo affitto 12.750 euro

La villa a Marina di Bibbona di Beppe Grillo

Questa lussuosa villa a Marina di Bibbona è stata implicata anche in una perquisizione delle forze dell’ordine: nel settembre 2019, la magistratura ha disposto un sopralluogo nell’ambito dell’inchiesta giudiziaria relativa alla denuncia per stupro che ha visto il coinvolgimento diretto di Ciro Grillo.

Leggi anche: I letti “anti relazione” delle Olimpiadi di Tokyo: sono fatti di cartone e non possono supportare il peso di 2 persone

Dal mese di settembre quindi la storica villa ligure potrà essere affittata a 12.750 euro a settimana, un prezzo considerato in linea con quello delle residenze d’élite del portafoglio messo a disposizione da Emma Villas, leader nel settore dell’intermediazione immobiliare per le residenze da affittare per le vacanze.

Advertisement

La descrizione in catalogo della villa Beppe Grillo è alquanto particolareggiata, la villa Corallina viene descritta come una dimora storica, inaugurata nel 1920, che assicura una disponibilità di 16 posti letto. La villa si compone di otto camere da letto (4 matrimoniali e 4 doppie), sette bagni, una piscina ricavata dalle dune di sabbia, un’area verde che si estende per cinque ettari. L’immobile di proprietà di Beppe Grillo è inoltre dotato un accesso diretto alla spiaggia di Marina di Bibbona.

Dal punto di vista architettonico si tratta di un’elegante struttura in mattoni forati e materiali originali toscani che si ispira allo stile architettonico di Frank Lloyd Wright. Dal punto di visto storico si tratta di una residenza appartenuta nel dopoguerra ai marchesi Ginori come residenza per le vacanze. La lussuosa villa, fino agli anni Novanta costituiva una Kinderheim, ossia una colonia estiva per i bambini. Dopo l’opera di restauro firmata dall’architetto Ponte di Genova, la dimora è tornata al suo originario splendore e le sue porte si sono schiuse per ospiti, vacanzieri e politici.

Condividi: