Daniele Dal Moro, dopo il ricovero allarma: ”É un malessere fisico, non posso dirvi nulla”, paura al Gf Vip

Advertisement

Daniele Dal Moro ha allarmato i fan dopo il ricovero d’urgenza che l’ha visto protagonista. Il gieffino, una volta rientrato nella Casa, dopo essere stato sottoposto a diversi accertamenti, si é sfogato con i suoi compagni,  in particolare con Edoardo Donnamaria, lasciando intuire la natura del suo malessere. ”Se é un malessere fisico o emotivo? Sì, dai, fisico; mi hanno fatto le analisi, però davvero non posso dirvi nulla…”, ha esordito così Daniele Dal Moro, aprendosi solo successivamente sulle sue condizioni di salute. 

”Adesso sono anche raffreddato…”, ha aggiunto Dal Moro, precisando di aver subito altri ricoveri. Durante il Grande Fratello condotto dalla D’Urso, Daniele lasciò intendere di aver sofferto a lungo di attacchi di panico. Dunque, potrebbe essere questa la ragione del suo malessere? Ricoverato nel 2019 per un abbassamento di pressione, probabilmente dovuto allo stress, Daniele Dal Moro ha voluto prendere di petto il suo problema di salute, indagandone le cause, com’é emerso dalle confidenze fatte ad Edoardo Donnamaria. 

Successivamente al ricovero del 2019, le motivazioni di Daniele Dal Moro sono state queste: ”Ragazzi, sto bene di salute. Sono andato ad allenarmi ed ho avuto un calo di pressione, dovuto principalmente allo stress, ma anche agli allenamenti, al nervoso ecc.”. Il gieffino ha confessato che il problema si é palesato quando frequentava le medie. Sono stato ricoverato varie volte in ospedale. Durante il periodo delle Medie, iniziano i problemi veri, più passava l’età e più pensavo di essere grande ed ho preso strade sbagliate”, ha ammesso il gieffino, precisando: ”Non sto molto bene in questo periodo; ma niente di grave, c’é tanta gente che sta molto peggio di me e non si lamenta. Voglio solo andare a casa mia. Se mi dimettono, vi aggiorno e mi faccio vivo. Promesso!”.

Daniele Dal Moro: ecco cosa é successo al gieffino ricoverato d’urgenza, fan preoccupati

Advertisement

Daniele Dal Moro, dunque, potrebbe aver avuto, anche in questo caso, un attacco di panico, come sembra trasparire dalle sue parole: Ho avuto compagnie sbagliate, droga, alcool. Dai 14 anni ho iniziato ad usare le droghe, poi a 22 anni sono iniziati gli attacchi di panico, di adrenalina, e lì la mia vita si é fermata…”. Insomma, non é stato facile, per Daniele, uscire fuori dall’incubo che ha rischiato di fagocitarlo. 

Daniele Dal Moro

”Questo problema che ho la consapevolezza che colpisca varie persone…”, ha continuato Dal Moro”…ti toglie la vita; non sei più neanche in grado di relazionati con i tuoi genitori. Sono stato ricoverato 100 volte nei primi sei mesi. Non avevo controllo, pensavo tutte le volte di morire…”. Daniele, il cui ricovero ha allarmato i fan, ha confessato le sue debolezze, senza nascondersi dietro un dito ma, soprattutto, senza il timore di essere giudicato. 

Advertisement

”Avevo paura di morire tutti i giorni, per diversi anni”, ha chiosato Daniele Dal Moro, spinto sempre più a confidarsi con i suoi compagni, quasi a volersi liberare di un fardello che da diverso tempo gli rende la vita difficile. 

Leggi anche: George Ciupilan, crollo emotivo al ”Gf Vip”: piovono critiche su Alfonso Signorini e sugli autori

CONDIVIDI ☞