“Ho passato gli ultimi giorni abbracciato a lei, chiedendole perdono”: Dodi Battaglia devastato dal dolore non trattiene le lacrime al funerale della moglie

Advertisement

Dopo l’annuncio sconvolgente fatto da Dodi Battaglia, che sui social ha reso nota la notizia della morte della moglie Paola Todeschi, lo scorso 6 settembre a 51 anni, lo storico componente dei Pooh nel corso del funerale si è lasciato andare al dolore. Dodi Battaglia e Paola Todeschi si sono sposati dal 2011, insieme hanno avuto una figlia, Sofia nata nel 2005, e da anni hanno affrontato insieme un nemico ostile: il cancro.

Leggi anche: Il tabaccaio del Gratta e vinci rubato pentito si scusa: “Ha chiesto perdono all’anziana in lacrime”, rivela il legale di Gaetano Scutellaro

Il chitarrista dello storico gruppo italiano travolto dalle lacrime nel corso del funerale della moglie, deceduta dopo una lunga battaglia contro il tumore, ha mostrato a tutti senza remore la sua grande devastazione. Al momento del discorso, che ha fatto durante le esequie celebrate lo scorso 8 settembre, nella Collegiata di San Bartolomeo a Borgomanero, in provincia di Novara, è scoppiato in un pianto sconsolato.

Advertisement

Dodi Battaglia devastato moglie

Dodi Battaglia in lacrime al funerale della moglie Stefania

“Se n’è andata una bella persona, una persona per bene, una grande immensa anima. Ho conosciuto tante persone nella mia vita, ma Paola era straordinaria e bellissima. Tanto è vero che le ho chiesto di diventare mia moglie” – queste le parole commosse con cui Dodi ha ricordato la sua amata Paola. Il discorso fatto in chiesa è poi proseguito evocando una vita felice vissuta insieme: “Abbiamo vissuto insieme un sogno fantastico per altri cinque anni, nella nostra casa di campagna. E poi la malattia, quella maledetta malattia contro cui ha lottato per dieci anni con forza e positività”.

Leggi anche: Una 49enne muore di Covid dopo essere stata contagiata due volte: un anno fa aveva sconfitto il virus che si è ripresentato pochi giorni prima della vaccinazione

Nel corso del suo commiato dalla moglie, Dodi Battaglia ha lasciato lo spazio anche al suo grande amore per Paola, svelando ai presenti: “Ho passato gli ultimi giorni della sua vita abbracciato a lei, baciandola e parlandole dolcemente. Le ho chiesto perdono, se a volte ho commesso degli errori. Mi ha perdonato e mi ha stretto a lei in un abbraccio dicendomi ‘ti voglio bene’. Sarai per sempre nel nostro cuore”.

Advertisement
CONDIVIDI ☞