Don Matteo 13. Raul Bova fatto fuori? La drastica decisione Rai per la prossima stagione: fan inferociti

Advertisement

Don Matteo 13 costituirà una sorpresa per i telespettatori fino all’ultima puntata, in onda il 26 maggio, che sarà anche decisiva per il destino della serie. Raoul Bova, che ha sostituito Terence Hill nell’appassionante ruolo di Don Massimo, ex carabiniere entrato in seminario, ha incontrato sicuramente il gradimento del pubblico. Tuttavia, sembra proprio che sia sul tavolo dei vertici della rete la decisione in merito al prosieguo della fiction.

Don Matteo 13, prodotto da LuxVide, andrá in onda nella prossima stagione? Tutto dipenderà dall’ultima puntata, in termini di ascolti, che sarà anche ricca di colpi di scena. Non a caso vedremo, accanto al prete in moto, magistralmente interpretato da Bova, le dinamiche relative agli altri personaggi che si snoderanno in un crescendo di colpi di scena.

In particolare, vedremo il Maresciallo Cecchini alle prese con i preparativi del suo matrimonio con Elisa, Anna, impegnata difficile scelta tra Valente e Sergio. Inoltre spunterà un nuovo personaggio; vediamo di chi si tratta e quale sarà il suo ruolo nell’ultima puntata di Don Matteo 13.

Don Matteo 13: spunta un personaggio misterioso nell’ultima puntata

Advertisement

Don Matteo 13 ci farà restare col fiato sospeso anche nell’ultima puntata, in cui spunterà una donna dal passato di Don Massimo, di nome Elena (Gioia Spaziani). Riguardo la prossima stagione della serie, la produzione LuxVide ha rivelato a Style Magazine-Il Corriere della Sera, nella persona del capo sceneggiatore Mario Ruggeri, che decisiva sarà proprio l’ultima puntata. Tali scelte, infatti, non possono essere prese a cuor leggero, in quanto comportano anche degli investimenti dal punto di vista economico che devono essere compensati da un alto gradimento da parte del pubblico.

Don Matteo 13

Qualora Don Matteo 13 dovesse regalare alla rete ascolti esaltanti, si potrà prendere in considerazione una prossima stagione della fiction. Dunque, si tratta di una scelta non ancora ben delineata, ma sicuramente dipendente dal gradimento dei telespettatori.

Di sicuro, per i risultati conseguiti sinora, i vertici della rete possono sicuramente ritenersi soddisfatti, per cui una quattordicesima stagione di Don Matteo potrebbe essere messa in cantiere. Raoul Bova, in particolare, é stato ancora una volta all’altezza delle aspettative, essendo uno degli attori più amati del nostro panorama artistico.

Advertisement

Leggi anche: Gianluca Vacchi nella bufera, denunciato dall’ex domestica, accuse gravissime: “Quello che fa ai suoi dipendenti è orribile”

 

CONDIVIDI ☞