Edwige Fenech, ricordate la bellissima attrice protagonista di molti film italiani tra gli anni ’60 e ’80? Oggi è irriconoscibile

Advertisement

Edwige Fenech, classe 1948, per decenni ha incarnato il simbolo della sensualità al cinema, interpretando diversi ruoli che hanno dato vita ad un filone di acclamato dal pubblico: la commedia sexy. A partire dagli anni Settanta, la Fenech ha recitato in numerosi film che hanno accresciuto la sua notorietà non solo nel cinema italiano. Dopo essere apparsa in diversi gialli erotici e film del genere commedia sexy, l’attrice ha deciso di abbandonare per un lungo periodo la recitazione lasciando comunque dietro di sé una lunga filmografia.

Accanto a ruoli indimenticabili nel cinema italiano, che le hanno permesso di affermarsi come attrice a cavallo degli anni ’70 e ’80, la Fenech è riuscita ad attirare l’attenzione anche all’estero diventando una vera e propria icona di sensualità e fascino ammaliatore, ed infatti è apparsa anche sulla prestigiosa copertina di Playboy, rivista che ha rivoluzionato il mondo dell’editoria dando al filone erotico una dimensione meno trasgressiva e più artistica.

Edwige Fenech, oggi è irriconoscibile

Dopo essere stato a lungo simbolo della sensualità sul piccolo e grande schermo, Edwige Fenech ha deciso di dedicarsi ad altro, puntando sulla professione di produttrice televisiva e cinematografica dopo aver fondato la sua società Immagine e cinema. Malgrado i tanti flirt che le sono stati attribuiti in passato, la Fenech ha sempre cercato di preservare il suo privato tanto da non rivelare neppure chi è il padre di suo figlio Edwin, nato nel 1971.

Advertisement

Ma alcune sue storie d’amore con personaggi noti alla fine hanno fatto notizia, infatti la Fenech per circa 11 anni è stata legata al regista Luciano Martino, ma soprattutto è stata legata in passato a Luca Cordero di Montezemolo, la loro storia è durata quasi 20 anni. La sua ultima apparizione davanti alla macchina da presa è datata 2007, quando ha recitato per la pellicola “Hostel: Part II” di Eli Roth, un film prodotto dal maestro del genere pulp Quentin Tarantino che l’ha omaggiata in una sua pellicola di grande successo “Bastardi senza gloria”, facendo chiamare un protagonista della vicenda Ed Fenech, che ricorda apertamente il nome dell’attrice.

Edwige Fenech oggi

 

Leggi anche: Daniele De Rossi, sapete perché si è separato da Tamara Pisnoli? La verità è tristissima

Advertisement

Edwige Fenech oggi si tiene lontano dalla vita mondana, nelle rare apparizioni pubbliche mostra ancora il fascino di sempre, anche se il tempo è passato l’attrice ha più volte respinto le insinuazioni relative ad eventuali ritocchini estetici. Negando di aver fatto ricorso alla chirurgia estetica ha ribadito di essere grata alla sua genetica sostenendo con fierezza: “Non ho nulla contro gli interventi, semmai contro certi chirurghi plastici sciagurati, che fanno delle cose orrende”.

L’icona del cinema italiano dei decenni passati anche se oggi è lontana dall’incarnazione di una bellezza seduttiva e da femme fatale dimostra di essere una 70enne che si porta bene i suoi anni malgrado nell’immaginario dei fan della commedia sexy oggi è irriconoscibile.

Leggi anche: Carlo Conti, sapete quanto guadagna il noto conduttore? Il suo stipendio è esagerato

CONDIVIDI ☞