Elisa Isoardi, la dichiarazione a sorpresa che spiazza i fan: “Essere donne non significa fare figli e sposarsi. Ecco qual è la mia priorità “

Advertisement

Elisa Isoardi incarna, indubbiamente, lo spirito della donna moderna che non scende più a patti con ciò che la società si aspetta da lei, ma con la propria essenza più vera ed autentica. La conduttrice, nel corso di un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni, ha affrontato lo scottante tema relativo all’identificazione della donna con il ruolo di moglie e madreElisa ha parlato anche dei suoi progetti futuri, spiegando cosa significhi per lei sentirsi una donna realizzata.

La conduttrice ha illustrato i tratti salienti del nuovo programma, in onda dall’11 settembre su Rai 2, in fascia pomeridiana, dal titolo Vorrei dirti che…”Lo descrivo in tre parole: cuore, territorio e cucina. É la sintesi della mia storia umana e professionale…”, ha dichiarato la conduttrice, entrando, poi, nel vivo del discorso: ”Andrò in giro nei paesi della nostra bella Italia per essere testimone di storie in cui persone comuni vogliono chiedere scusa o ringraziare un familiare…”.

Entreranno in gioco, nel nuovo programma, anche profondi affetti familiari, come precisato da Elisa Isoardi”Il pretesto é un pranzo preparato con tutti gli ingredienti del posto. Un nipote che ringrazia il nonno, un figlio che chiede scusa alla mamma…Non mancherà l’effetto sorpresa! Entrerò nelle loro case, ci sarà da emozionarsi”. 

Advertisement

Elisa ha parlato anche dei due anni in cui non é apparsa in TV, dicendo: ”All’inizio é stata dura perché chi come me fa questo mestiere é abituato a lavorare 24 ore su 24. Con il senno di poi devo riconoscere che é stato giusto così. Quando corri troppo, é difficile stabilire dei parametri per capire le scelte giuste. É stato bello anche poter osservare. Oggi sono felice di rituffarmi a pieno ritmo in un programma come ‘Vorrei dirti che…” e vivere la redazione, partecipare alla scrittura”.

Elisa Isoardi contro lo stereotipo della donna concepita come moglie e madre ad ogni costo

Elisa Isoardi, alla soglia dei 40 anni, si sente spesso dire che dovrebbe farsi una famiglia accanto ad un uomo. ”Quando ti decidi a sposarti?”, é la domanda che le viene rivolta di frequente, da un po’ di tempo a questa parte. Nel 2022 essere donne non significa fare i figli e avere accanto una persona. L’importante é sentirsi realizzate ed essere serene. Mia madre mi ha sempre detto di dare priorità al lavoro e non al matrimonio”, ha precisato la conduttrice, sempre più determinata a confutare i facili luoghi comuni.

Elisa Isoardi si prepara a tornare in tv

In pratica, Elisa Isoardi ha affermato di sentirsi già completa, sebbene non in coppia, mirando, in primis, ad una realizzazione personale. Tuttavia, Elisa non ha chiuso completamente la porta del suo cuore, rendendosi disponibile ad una conoscenza più approfondita, nel caso in cui dovesse arrivare l’uomo giusto. 

Advertisement

”La verità? Da sola stavo prima e da sola sono ora…”, ha ammesso la Isoardi, affermando: ”Se dovessi incontrare un uomo con il quale c’é un rispetto reciproco, in termini di libertà e onestà intellettuale, ben venga; ma vivo bene anche così”, ha dichiarato la conduttrice, incarnando il prototipo della donna emancipata che non ha bisogno di un uomo accanto per completare se stessa.

Leggi anche: Francesco Totti e Ilary Blasi, spunta il retroscena sulla separazione: “Ecco come si sono divisi le ricchezze”

CONDIVIDI ☞