Fabrizio Corona non ha pace, l’ex re dei paparazzi denunciato dalla scrittrice sposata: “Mi ha ricattata”

Advertisement

Fabrizio Corona ha collezionato fino ad oggi innumerevoli denunce, molte delle quali gli sono state mosse dai vip che ha preso di mira, e tra le ultime che hanno destato clamore figura quella intimatagli da Wanda Nara a cui ha fatto eco quella di una donna sposata ricattata per un video intimo. Fabrizio Corona si è ritrovato alle prese con un ennesimo procedimento giudiziario, nel contesto di una causa civile, con l’accusa di tentata estorsione e tentata truffa. Dopo le denunce di non pochi vip per le stesse ragioni, è arrivata un’ultima indagine contro l’ex marito di Nina Moric, dopo che la vittima di Corona ha sporto denuncia.

Una vicenda che si sarebbe consumata circa un anno fa, come rivelato dalla donna, moglie e madre, che si è rivolta agli uomini dell’Arma per denunciare il caso, che ha portato all’apertura di un fascicolo da parte della Procura di Milano. La scrittrice si era rivolta all’ex re dei paparazzi per richiedere la sua consulenza per quanto riguarda i servizi editoriali e pubblicitari per la pubblicazione di un suo libro.

Da quanto riferito dalla vittima, l’ex agente fotografico l’avrebbe ricattata con del materiale compromettente riguardante un video di un loro incontro intimo. In base alla denuncia intentata contro Fabrizio Corona, ci sarebbe stato da parte sua un presunto ricatto ai danni della scrittrice relativo alla pubblicazione del video intimo realizzato dall’agente e che la ritraeva con lui. L’indagine coordinata dal pm Antonio Cristillo ha portato anche alla perquisizione di casa di Corona da parte dei carabinieri.

Fabrizio Corona, ennesima denuncia: video compromettente e ricatto ai danni di una donna sposata

Advertisement

La difesa dell’ex agente fotografico affidata all’avvocato Ivano Chiesa ha precisato che la donna e Corona hanno avuto una relazione e che il suo assistito ha consegnato i contenuti di video e chat ai carabinieri. Nel fare un resoconto della causa civile, il legale di Corona ha puntualizzato alcuni dettagli parlando dell’accusatrice: “Voleva pubblicare un libro ed è stato pubblicato…E poi, siccome non è rimasta contenta delle vendite, se l’è presa con Fabrizio”.

Fabrizio Corona denunciato

Leggi anche: Wanda Nara attacca Fabrizio Corona in tribunale, gravi accuse contro l’ex re dei paparazzi: “Ecco come ci ha rovinato”

Per quanto riguarda la causa civile in corso, l’avvocato Chiesa ha specificato che il procedimento riguarda il contratto per i servizi dell’agenzia del suo assistito e la donna che dopo la denuncia ha deciso di difendersi nel contesto procedimento civile, facendo venire a galla il rapporto personale che hanno intrecciato in passato. Questo spiegherebbe il video compromettente che Corona ha minacciato di rendere noto per documentare la relazione clandestina con la sua ex cliente.

Advertisement

Il ricatto di estorsione è stato invece sconfessato dal legale di Corona, il quale ha parlato di minacce di diffondere il video, ribadendo la collaborazione del suo assistito che ha consegnato video e chat con la donna, perché non ha niente da nascondere, potendo contare anche sulle dichiarazioni di vari testimoni. “Aspetto che venga convocato dalla Procura, così magari evitiamo subito un altro processo ciclopico e dall’esito scontato. Nove volte su dieci, quando ci sono diatribe civili, ci sono anche denunce penali. E questa è una bufala” – ha chiosato con la stampa il legale di Fabrizio Corona.

Leggi anche: Divorzio Johnny Depp, la dichiarazione choc della psicologa di Amber Heard: “Ecco di quale grave disturbo soffre”

CONDIVIDI ☞