Advertisement

Fiorello senza freni su Giorgia Meloni, parole al vetriolo contro il nuovo Governo: “Mazzette da 10mila euro”

Advertisement

Giorgia Meloni alle prese con l’insediamento del suo Governo viene ancora osteggiata da più fronti, come confermano le parole di Fiorello che nel consueto appuntamento con la sua Edicola, ha firmato delle riflessioni mordaci sul contesto politico nazionale attuale. Lo showman siciliano con piglio satirico ha tessuto le sue riflessioni sul neo Governo della premier, soffermandosi su quelli che saranno i primi provvedimenti del nuovo esecutivo.

In un video condiviso sul suo profilo Instagram, durante lo spazio dell’Edicola, Fiorello ha fatto delle considerazioni pungenti, aprendo la porta alla discussione sull’attuale situazione politica. “Dopo anni torniamo in diretta su Instagram: ci dobbiamo allenare perché a dicembre si comincia sulla Rai” – questo l’esordio dello showman che ha confermato che presto ritornerà in tv con un programma, che ha già fatto tanto discutere.

Fiorello l’affondo sul Governo di Giorgia Meloni

Dal prossimo 7 novembre andrà in onda dalle 7 alle 8.30 un nuovo programma nella fascia oraria da sempre occupata dal TG1 Mattina, una sostituzione contestata dalla redazione del telegiornale, che rivolgendosi ai propri sindacati ha protestato contro tale decisione presa dai vertici aziendali. Il nuovo programma tv di Fiorello, Viva Asiago 10!, con cui darà il buongiorno agli italiani commentando le prime notizie di giornata,  andrà in onda anche su Radio2 e su RaiPlay in streaming. Questo cambiamento di programmazione ha scatenato la reazione dei giornalisti della redazione di Monica Maggioni che si sono visti cancellare lo spazio del mattino solitamente dedicato al TG1.

Fiorello governo Giorgia Meloni

Fiorello ha scagliato una frecciatina alla Meloni dopo aver parlato di calcio, e così il conduttore ha firmato un attacco all’indirizzo dell’esecutivo del centrodestra, commentando con la sua verve: “Siamo molto contenti di alcune scelte del Governo, come il nuovo tetto al contante a 10.000 euro: abbiamo festeggiato tutti, finalmente siamo venuti qui al bar ognuno con mazzette da 10.000 euro, abbiamo tirato fuori tutti i nostri neri. Questa è un’anteprima: dal 5 dicembre saremo sulla Rai. Per ora siamo in quattro, ma diventeremo tantissimi e ce ne andremo in via Asiago”.  

Leggi anche: Terremoto Rai. Fiorello ‘fa fuori’ il noto conduttore: ”Presto prenderà il suo posto”

Dopo l’affondo al Governo della Meloni, lo showman ha scaldato i motori preannunciando che sarà presto protagonista di un nuovo contenitore televisivo, in cui avrà modo di parlare non solo di politica, mettendo in azione la sua ironia e sfrontatezza, ma al tempo stesso facendosi portavoce del pensiero del popolo.

Leggi anche: Fiorello sbeffeggia Giorgia Meloni, brutta frecciata dopo le elezioni: “Vi pagherà anche le bollette? Da domani cambia tutto”

CONDIVIDI ☞