Guenda Goria, il duro sfogo sui social: “Vigliacchi, basta cattiverie”, cosa è successo

Advertisement

Guenda Goria si é esposta sui social, prendendo una posizione molto netta nei confronti degli haters, ossia i cosiddetti ”odiatori del web”, persone che sfogano il proprio malcontento sui social, celandosi dietro una tastiera. La Goria ha parlato in difesa di un’amica famosa che sta affrontando un momento molto difficile, che potrebbe sfociare in una battaglia legale. La figlia di Maria Teresa Ruta non ha potuto far a meno di dire la sua, senza peli sulla lingua.

La donna famosa, bersagliata dagli haters, é la modella brasiliana Dayane Mello che avrebbe deciso di sporgere denuncia, pur di difendersi dagli ”odiatori seriali”. Guenda Goria ha precisato la natura del suo rapporto con la Mello”Mi chiedete che rapporto ho con lei; molto bello…”. Ecco perché la Goria ha deciso di intervenire prontamente in favore dell’amica, cercando di proteggerla da attacchi ripetuti sui social.

Cos’ha detto Dayane a proposito delle offese a lei rivolte? La modella ha parlato chiaro: ”Devo denunciare quelle persone che continuano a fare gli haters, cattiveria su di me, su tanti argomenti. Prendo un provvedimento, continuano a distruggermi, oppure a sentirsi nel diritto di scegliere qualsiasi cosa che riguardi la mia vita…”. Insomma, pare proprio che l’amica di Guenda Goria non voglia farla passare liscia a quegli utenti del web che sono stati così irriverenti nei suoi confronti.

Guenda Goria perde la pazienza: ”Devono prendersi la responsabilità…”

Advertisement

Guenda Goria ha difeso a spada tratta la Mello che ha aggiunto: ”Devo prendere provvedimenti contro le persone che invadono la mia sfera personale”Guenda, non potendone più di vedere la sua amica alle prese con una situazione così difficile, ha affermato: ”Tra l’altro voglio esprimere la mia solidarietà nei confronti delle denunce che sta facendo contro gli haters…”.

Guenda Goria una furia

”Penso che debbano prendersi realmente la responsabilità delle parole che usano, perché le parole hanno un peso e feriscono, ha precisato Guenda Goria, sottolineando come, anche per un VIP, sia difficile sopportare tutto ciò. Anche Dayane, sebbene famosa, é una persona come le altre, con una propria sensibilità che non merita di essere scalfita.

Oltre ad essere delle grandissime e brutte persone, siete anche dei vigliacchi, non si fa, soprattutto da dietro uno schermo, abbiate il coraggio di dire le cose in faccia”, ha concluso Guenda, dispiaciuta per quanto é accaduto alla sua amica Dayane, alla quale vuole offrire tutto il suo supporto.

Advertisement

Leggi anche: Katia Ricciarelli, gesto di pace verso le sorelle Selassiè: la reazione delle tre principesse

CONDIVIDI ☞