“Jessica Alves pronta a tutto per completare la sua transizione”: l’ex Ken Umano vuole sottoporsi ad un’operazione illegale in Brasile

Advertisement

Secondo alcune indiscrezioni, Jessica Alves, ex Ken Umano, ha in programma una nuova operazione chirurgica con cui completare il suo percorso di transizione e così realizzare il sogno di diventare madre. Dal Brasile è arrivata la voce che Jessica ha intenzione di sottoporsi ad un altro intervento considerato illegale, si tratterebbe di un trapianto dell’utero. Quest’ennesima operazione la porterebbe così a completare il suo percorso di transizione costellato da numerosi interventi, che sono avvenuti prima e dopo il suo coming out con i quali ha finito per assumere il suo attuale aspetto.

Leggi anche: Mamma di 15 figli aspetta il 16 ° bambino: “Quando sono incinta sono felice”

Dopo aver fatto di tutto per trasformarsi in Ken Umano, ha deciso di dare ascolto alla sua natura e di intraprendere il suo cammino da donna transgender: Jessica Alves si è rifatta infatti molte parti del corpo per apparire il più femminile possibile.

Advertisement

Jessica Alves pronta a tutto per completare la transizione

Jessica Alves: le voci sull’operazione illegale

La star di origini brasiliane che si è fatta conoscere anche in Italia partecipando in veste di ospite diverse volte nel salotto di Barbara D’Urso oltre al cambio di genere ha anche modellato il suo corpo ritoccando significativamente: seno, fianchi, glutei, viso. In particolare, oltre ad aver deciso di scolpire la sua silhouette con delle forme giunoniche, Jessica si è sottoposta ad un trapianto di capelli ma ha voluto anche rendere i suoi lineamenti del viso più femminili.

Leggi anche: “Vorrei tanto diventare mamma”: confessa Jessica Alves, l’ex Ken Umano, dopo essere diventata donna

Non paga, la Alves ha messo in cantiere un nuovo appuntamento in sala operatoria, si vocifera che voglia diventare a tutti gli effetti una donna. Il prossimo intervento in Brasile considerato illegale, dovrebbe essere un trapianto di utero, con lo scopo di poter realizzare il sogno di diventare madre. Secondo le ultime indiscrezioni c’è già una data per l’operazione ma resta segreta, per non intralciare il suo sogno di diventare la prima donna trans a rimanere incinta ed a partorire. Anche se si tratta di un’operazione illegale, in Brasile si sono già eseguiti interventi di questo tipo  ma in gran in segreto.

Advertisement
CONDIVIDI ☞