Leonardo Pieraccioni spietato con Flavio Briatore, lo sfottò sui social fa impazzire i fan: “Cocco 100,00 euro al pezzo”

Advertisement

Leonardo Pieraccioni ha condiviso, sul proprio profilo Instagram, un meme riferito a Flavio Briatore. Quest’ultimo é finito nell’occhio del ciclone per la famosa questione del prezzo della pizza, salito fino a 65 euro. In molti hanno iniziato a chiedersi come sia possibile che la pizza di Briatore costi così tanto. In particolare, a Napoli qualcuno ha avuto da ridire in merito alla dibattuta questione.

Non a caso, l’imprenditore Gino Sorbillo, ancor prima che Leonardo Pieraccioni condividesse il meme ironico su Briatore, ha affermato: La pizza deve restare un prodotto per tutti, venderla a 65 euro é un’offesa alla tradizione”. Non si può negare, infatti, che la pizza sia uno dei prodotti più diffusi nel nostro Paese e che non sia affatto riservata a pochi eletti.

Leonardo Pieraccioni, pur non essendo molto attivo sui social, si é inserito nella polemica, condividendo un meme riferito a Flavio Briatore, alludendo alla questione del prezzo, ma cambiando oggetto: il cocco venduto in spiaggia, al posto della pizza. In precedenza, il famoso attore ha diffuso altri contenuti a sfondo umoristico, come quello relativo alla nuova ”lingua”, il corsivo, il video sul rimprovero alla Coop per le confezioni di gelato non apribili al primo tentativo ed, infine, il tormentone dell’estate 2022.

Leonardo Pieraccioni: ecco il video ironico su Flavio Briatore, condiviso dall’attore

Advertisement

Leonardo Pieraccioni ha mostrato un video in cui Briatore é apparso nei panni di un venditore di cocco in spiaggia, definito ironicamente ”Cocco Chanel”. Nel filmato si vede il protagonista con un cesto contenente dei pezzi di cocco nella mano sinistra ed un comodo marsupio in vita. Come se non bastasse, il video é stato arricchito con una didascalia molto eloquente.

Leonardo Pieraccioni Flavio

”Cocco 100,00 € al pezzo”, si legge, a riprova di una polemica, non ancora sedata, in merito al prezzo fissato dal proprietario del Crazy Pizza e del Billionaire. In pratica, c’é chi come Leonardo Pieraccioni ha esternato, sia pure ironicamente, il proprio dissenso e chi, al contrario, ritiene che il prezzo della pizza offerta da Flavio Briatore sia giusto.

É chiaro che la scelta, relativa al luogo in cui assaporare la pizza, spetti sempre ai consumatori, al di là del meme condiviso da Pieraccioni e delle polemiche innescate da altri imprenditori.

Advertisement

Leggi anche: Birra prodotta con acqua di fogna, arriva sul mercato la bevanda nata da un’idea ecologista: “L’ho bevuta, non avrei mai detto che è fatta con l’acqua del…”

CONDIVIDI ☞