Mara Venier chiude in lacrime Domenica In, la confessione che nessuno si aspettava: “Hanno cercato di ferirmi, ma col cavolo che vado in pensione”

Advertisement

Mara Venier non ha mantenuto la promessa con cui ha dato il benvenuto all’ultima puntata stagionale di Domenica In e cedendo alla commozione ha ringraziato tutto il suo gruppo di lavoro ed il pubblico, ribadendo di non avere intenzione di lasciare la televisione se i telespettatori continueranno a ripagarla del grande affetto che oggi riceve. Sul finale dell’ultimo appuntamento con la storica trasmissione di Rai 1, che tiene compagnia il pubblico il dì festivo, la conduttrice veneta non è riuscita a trattenere lacrime ed emozioni, snodando una lunga lista di ringraziamenti,

Al termine della 38 puntate di Domenica In, la padrona di casa non si è sottratta dall’elencare i suoi “grazie” a chi l’ha sostenuta ed affiancata nei lunghi mesi di messa in onda. Nel salutare i suoi collaboratori ed esprimere loro il suo più sentito riconoscimento, la Venier ha anche ricordato la sua suggeritrice Carmela, scomparsa lo scorso aprile: “In questo momento non posso non ricordare Carmela, è stata la mia suggeritrice per 30 anni, questo successo è anche per te, ci manchi tanto Carmela, ovunque tu sia…”.

Mara Venier lacrime e dediche speciali nell’ultima puntata di Domenica In

La conduttrice veneta ha rinnovato la sua testimonianza d’affetto abbracciando ancora una volta davanti alle telecamere il direttore di rete al quale ha rivolto parole di encomio: “Voglio ringraziare Stefano Coletta, è stata la persona che più mi è stata vicino quest’anno, sempre con discrezione senza impormi nulla […]. Vi ringrazio per avermi fatto lavorare liberamente. Ringrazio il nostro capo progetto che è diventata come una sorella per me”.

Advertisement

Nel corso dei saluti finali, Mara Venier si è rivolta direttamente al pubblico ricordando che senza l’affetto dei suoi telespettatori non avrebbe deciso di ritornare di nuovo a Domenica In per la quattordicesima conduzione dello storico programma ideato da Corrado. “Non sono giovanissima, sono una donna che ha una certa età, che ha vissuto gioie e dolori, quando qualcuno vuole ferirmi mi dice ‘sei vecchia, perché non te ne vai?’. Io credo che non ci sia età per chi fa il mio mestiere, ma io smetterò solo quando voi non mi seguirete più, col cavolo che vado in pensione” – così ha risposto ai suoi denigratori la verace presentatrice.

Mara Venier commossa

Leggi anche: Iva Zanicchi senza pietà contro Maria De Filippi, la pesante insinuazione spiazza tutti: “Ecco cosa succede a chi non la osanna”

Dopo la sorpresa nell’ultima puntata de La Vita in Diretta, Mara Venier ha fatto nel corso della 38esima puntata della sua Domenica In una dedica speciale ad Alberto Matano, confermando il rapporto speciale che li lega. Sulle note di “Abbracciame” interpretata da Andrea Sannino, la signora della domenica ha guardato dritto in telecamera per la dedica speciale al suo grande amico: “Voglio dedicare questa canzone che amo molto al mio caro amico, Alberto Matano, Alberto tanta felicità, tu sai perché. Dedicata ad Alberto e ad un’altra persona, Alberto sa chi”. Una nuova conferma al rumor sulle nozze del conduttore de La Vita in Diretta che dovrebbero essere officiate proprio da zia Mara nel mese di luglio.

Advertisement

Leggi anche: Fedez spiazza tutti, la risposta choc alla domanda su Chiara Ferragni: ”Perché stai con lei?”

CONDIVIDI ☞