“Che paura! Mi hanno puntato e sono fuggito”: Massimo Lopez aggredito a Roma dai cinghiali. L’attore attacca la sindaca Raggi

Advertisement

Brutto quarto d’ora per Massimo Lopez che, dopo l’incontro ravvicinato con un cinghiale, lancia una pesante accusa alla Sindaca di Roma Virginia Raggi.

Massimo Lopez non è il primo cittadino romano a denunciare il grave problema dei rifiuti e la presenza di cinghiali per le vie di Roma. Solo poche settimane fa anche un operatore della Rai aveva postato un video nel quale si vedevano gli animali banchettare in mezzo ai rifiuti.

E l’altra sera è stata la volta dell’attore Massimo Lopez che, dopo l’incontro ravvicinato, ha deciso di postare un video per raccontare la sua esperienza. Denunciando senza mezzi termini la situazione ed attaccando Sindaco e Giunta di Roma.

Advertisement

Leggi anche:”Mi ha fatto male, ma ho reagito”: Mara Venier bersagliata dagli insulti svela chi l’attacca sui social 

Massimo Lopez racconta la brutta avventura vissuta a Roma

”Ieri sera sono stato inseguito da un cinghiale sotto casa, ha raccontato Massimo Lopez. ”Sono andato a buttare l’immondizia al cassonetto e il cinghiale mi ha puntato”. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Massimo_Lopez (@massimolopezreal)

“Sono andato a buttare l’immondizia al cassonetto e il cinghiale mi puntava e si è messo a correre verso di me perché avevo il sacchetto in mano”, racconta nel video Massimo Lopez. “Sono scappato e ho lanciato il sacchetto nel cassonetto, ma non entrava perché strabordava di rifiuti che stanno lì da settimane”. 

Advertisement

La situazione dei rifiuti a Roma è un problema che si trascina ormai da tempo e che, a quanto pare, sembra di difficile soluzione.Proprio su questo punto Massimo Lopez denuncia in maniera molto forte le responsabilità politiche. E lo fa con parole durissime.

Leggi anche:”Buttate Katia Ricciarelli fuori dalla Casa”: il pubblico indignato chiede la squalifica immediata del soprano dopo le sue frasi irrispettose

Massimo Lopez

La denuncia dell’attore

Advertisement

Non ce la possiamo prendere certamente con gli animali, ma ce la dobbiamo prendere con quelle bestie che non si occupano di risolvere questo problema, che è grave”, dice l’attore nel suo video.

“Le tasse intanto si pagano, sempre, prosegue Lopez nel suo j’accuse. “Non so se questo Paese rimarrà in balia degli eventi. Poi non ci lamentiamo che dal pipistrello arriva il virus.. Qui ci sarà di peggio. Cinghiali, topi, gabbiani. Arriveranno anche i dinosauri e i lupi alle porte di Roma. È uno schifo”.

CONDIVIDI ☞