Advertisement

Maurizio Costanzo, le dichiarazioni della figlia svelano particolari inedite della vita accanto a Maria De Filippi

Advertisement

Camilla, figlia del celebre Maurizio Costanzo, ha recentemente condiviso dettagli intimi sulla vita e la carriera di suo padre in un’intervista esclusiva per Repubblica, parlando anche di Maria De Filippi, precisando che lei fosse l’unica persona in grado di convincerlo a prendersi una pausa dal lavoro ed avere più cura della sua salute.

Maurizio Costanzo è una figura iconica della televisione italiana, era noto per la sua passione per il lavoro e sua figlia Camilla ha rivelato che prima dell’arrivo della conduttrice pavese nella sua vita, la parola “vacanza” non esisteva nel suo vocabolario. Era Maria, infatti, l’unica che riusciva a persuaderlo a prendersi una pausa estiva. Nonostante ciò, anche durante le vacanze, Maurizio trovava il tempo per lavorare, trascorrendo ore nella sua camera d’albergo.

Maurizio Costanzo, le dichiarazioni della figlia Camilla

Camilla ha anche condiviso alcuni ricordi personali, come il fatto che non è mai andata al cinema con suo padre o ha fatto una semplice passeggiata con lui. Tuttavia, ha sottolineato che, nonostante le sue assenze, Maurizio era un padre amorevole e presente. Negli ultimi anni, c’è stato un cambiamento nel conduttore e giornalista, come ad esempio la nascita del suo primo nipote ha avuto un impatto profondo su di lui, rendendolo più tenero e affettuoso.

Maurizio Costanzo

Leggi anche: Matteo Messina Denaro ricoverato d’urgenza in ospedale per sottoporsi ad un’operazione chirurgica

Camilla ha anche parlato delle abitudini alimentari di suo padre, rivelando che seguiva una dieta ipocalorica e evitava la carne, credendo che potesse influenzare negativamente la sua lucidità mentale. Camilla Costanzo ha parlato dei numerosi progetti che suo padre ha lasciato incompiuti prima della sua scomparsa, inoltre ha citato una frase di Piero Angela che Maurizio Costanzo spesso ripeteva: “Per non invecchiare bisogna sempre avere un progetto”.

Leggi anche: Roberto Saviano, la lettera speciale per Maria De Filippi: “So cosa ti ha trasformato”

CONDIVIDI ☞